L'Arca Musarithmica. Quadri e azione tecnologica nell'industria discografica italiana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I PARADIGMI NELL'ANALISI DELLA TECNOLOGIA 17 1. La diffusione dell'innovazione e i suoi effetti Uno dei primi aspetti che sono stati affrontati nell'ambito della tecnologia, sia dai sociologi che dagli economisti, è il tema della diffusione dell'innovazione. L'idea della rete di influenza, associata all'analisi delle curve di diffusione, si trova alla base di questo approccio. Everett Rogers 1 individua cinque caratteristiche che determinano l'adozione di una nuova tecnica: il vantaggio relativo, la compatibilità con i valori del gruppo di appartenenza, la complessità dell'innovazione, la possibilità di sperimentarla, la visibilità dell'innovazione. A sua volta, il processo decisionale si snoda in cinque fasi: conoscenza, persuasione, decisione, messa in opera, conferma. Infine ci sono cinque gruppi di utilizzatori: innovatori, primi utilizzatori, prima maggioranza, seconda maggioranza e ritardatari. Uno studio molto importante in questo ambito disciplinare è stato effettuato nel 1961 da Elihu Katz, Herbert Menzel e James Coleman riguardo alla diffusione di un farmaco. La teoria di riferimento è quella del Two step flow of communication, e l'attenzione è rivolta in modo particolare ai media. 1 Everett Rogers, Diffusion of innovations, The Free Press, New York 1983.

Anteprima della Tesi di Martino Cappelli

Anteprima della tesi: L'Arca Musarithmica. Quadri e azione tecnologica nell'industria discografica italiana, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Martino Cappelli Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 682 click dal 06/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.