L'Arca Musarithmica. Quadri e azione tecnologica nell'industria discografica italiana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO PRIMO 20 carattere ad un'intera era e ne determinano la nascita come la morte. "L'uomo è in diretto rapporto simbiotico con la sua tecnologia, laddove la tecnologia è essenzialmente la strumentazione necessaria alle forme del comunicare. In altri termini il processo di mutamento sociale è implicito nelle forme della tecnologia dei mezzi di comunicazione" 8 . Risulta evidente come la logica dell'innovazione tecnologica non possa essere ricondotta a quella del determinismo; "la direzione dell'innovazione non è lineare, non segue l'induzione della domanda né la pressione dell'offerta, i suoi oggetti non sono entità stabilizzate e i suoi processi di rappresentazione sociale non funzionano banalmente secondo modelli imitativi" 9 . Nel modello proposto da Sorice (2000), si evidenziano alcuni caratteri dell'innovazione tecnologica, collocando su due assi (continuità / discontinuità e sostituzione / integrazione) i diversi paradigmi della diffusione sin qui affrontati. Nel riquadro della continuità / sostituzione troviamo i paradigmi socio-tecnici, che prevedono una logica sostitutiva: le nuove tecnologie soppiantano le vecchie a partire da usi sociali consolidati. All'interno delle logiche trasmissive, nel quadrante della continuità / integrazione si colloca il determinismo tecnologico. I 8 Sartori, 1998, p. 61. 9 Sorice, 1998b, p. 123.

Anteprima della Tesi di Martino Cappelli

Anteprima della tesi: L'Arca Musarithmica. Quadri e azione tecnologica nell'industria discografica italiana, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Martino Cappelli Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 682 click dal 06/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.