Skip to content

Medierea ca proces de impacare a victimei cu infractorul

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 CAPITOLUL I Medierea: dimensiuni şi coordonate difinitorii Conceptul de Mediere Propunem câteva definiţii ale medierii, care reflectã contextul şi particularitãţile acesteia: Medierea este un proces privat, confidenţial, în care părţile colaborează cu mediatorii, persoane cu pregătire specială, imparţiale, care ajută indivizii sau organizaţii la rezolvarea conflictelor pe care nu le pot soluţiona singure. Medierea nu este un proces care trebuie sã determine vinovãţia sau inocenţa. Mediatorii susţin pãrţile în definirea şi clarificarea problemelor aflate în disputã, ajutã pãrţile sã rezolve neînţelegerile, faciliteazã alegerea unei cãi de urmat care sã fie conformã cu interesele specifice ale pãrţilor implicate. Mediatorul este persoana care ajutã sã fie stabilit un acord, este cel care faciliteazã pãrţile conflictului sã ajungã la un acord şi este supraveghetorul procedurii medierii. Mediatorul este o a treia parte implicatã în rezolvarea conflictului, imparţialã, având cunoştinţe specifice şi experienţã în rezolvarea conflictelor, care asigurã asistenţa permanentã a pãrţilor în timpul procesului de ajungere la o soluţie acceptabilã. Obiectivele medierii sunt: 1. Rezolvarea restaurativã a conflictului care implicã activ victima şi infractorul în efortul de a repara prejudiciul emoţional şi material cauzat de crimã. 2. Crearea oportunitãţii pentru victimã şi infractor sã discute despre infracţiunea comisã, de a obţine rãspunsuri la întrebãri. Medierea oferã victimei o posibilitate realã de a beneficia de repararea prejudiciului şi a evita dubla victimizare. Medierea oferã infractorului posibilitatea sã participe la luarea deciziei privitor la propriul sãu caz. Medierea educã/reeducã infractorul, creeazã o şansã de a evita stigmatizarea şi o sancţiune penalã severã. Astfel scopul medierii nu este doar semnarea acordului de împãcare, ci şi de a asigura un dialog constructiv între pãrţi. Pe plan mondial sunt o diversitate de forme ale instituţiei medierii -Medierea directã victimã/infractor reprezintã modelul clasic de “proces restaurativ ”, în care victima şi infractorul se întâlnesc faţã în faţã, în prezenţa unui mediator.
Anteprima della tesi: Medierea ca proces de impacare a victimei cu infractorul, Pagina 1

Indice dalla tesi:

Medierea ca proces de impacare a victimei cu infractorul

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Mihail Popa
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: 2007
  Università: USB Alecu Russo din Balti Republica Moldova
  Facoltà: Psihologie
  Corso: Psihologie Judiciara
  Lingua:
  Num. pagine: 32

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

medierea

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi