Studio di fattibilità di un'autostrada del mare in Sardegna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 PROGETTI APPROVATI I nuovi progetti finanziati dal programma nell'ottobre 2006 : Fastlink (2.814.265 euro): trasporto combinato strada-rotaia di elevata qualità tra l'Italia e il Nord Europa. Il primo collegamento unisce Novara con Genk (Belgio) con un treno ad alta velocità, caratterizzato da tempi di resa garantiti. Il servizio è organizzato da Cemat, con la collaborazione delle società belghe TRW e UIRR e della francese Novatrans. Scandinavian Shuttle (2,5 milioni di euro): realizzazione di un corridoio ferroviario per i trasporti intermodali tra Germania e Scandinavia. Prevede navette ferroviarie giornaliere, formate da vagoni che offrono il tracciamento satellitare. Il servizio è aperto ad operatori ferroviari, spedizionieri e compagnie marittime. È organizzato dalla società svedese UBQ, in collaborazione con le conterranee NGIL e Oresund Logistics e con la tedesca TX Logistik. Scapemed (2,103 milioni di euro): servizio di cabotaggio marittimo per prodotti siderurgici di alta qualità tra la penisola italiana (Genova, Piombino e Taranto) e il Portogallo (Alveiro e Setubal). Nel tragitto di ritorno, il servizio trasporta prodotti cartari di qualità dal Portogallo (Setubal) a Livorno, toccando i porti spagnoli di Marin e Huelva. Il servizio è gestito dalla società portoghese Naveiro e vi collaborano la conterranea Aquila Shipping e la spagnola Ceferino Nogueira. A.T.T.A.C. (Alternative to the Alps crossing, 2,090 milioni di euro): è un'alternativa marittima al transito stradale delle Alpi. Il servizio di short sea shipping collega Civitavecchia a Tolone. È un combinato strada-mare, con navi che imbarcano semirimorchi e unità di carico, anche con carichi eccezionali. Il collegamento prevede tre partenze la settimana ed è gestito da Atlantica Spa di Navigazione, con la collaborazione di Louis Dreyfus Armateurs (Francia). Marocco Seaways (1,830 milioni di euro): collegamento marittimo per unità di carico stradali tra Genova, Barcellona e Tangeri. Viene gestito da Grandi Navi Veloci, con la collaborazione di FAI Service e della spagnola Agencia Maritima Condeminas. RAIL (Rail and Integrated Logistics Project, 1,796 milioni di euro): collegamento ferroviario tra lo scalo francese di Golbey e le città spagnole di Terragona e Barcellona. Golbey funge anche da gateway per la tedesca Offenburg, la greca Salonicco e la polacca Czechowice. Il servizio è gestito dalla società belga Eurorail, con la collaborazione della francese Syndicat Mixte Plateforme Pyréneés-Méditerranée.

Anteprima della Tesi di Andrea Congiu

Anteprima della tesi: Studio di fattibilità di un'autostrada del mare in Sardegna, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Congiu Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3256 click dal 24/10/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.