SARDignità. Interiorizzazioni mediatiche e pratiche autorappresentative in Sardegna.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

. introduzione. Decidere di usare un neologismo 1 per il titolo di una tesi non è una novità, e usandolo non è la novità che si rincorre. Eppure è noto che nel destinatario, il neologismo, soprattutto se derivato da termini conosciuti, ha un potere più forte nella percezione, poiché obbliga alla riflessione, alla riconciliazione tra la parola scritta, il suono e il significato. Riporta in un lampo la scrittura all’oralità. Sardignità… Suonerà strano a molti, quasi stonato. Ma si pensi all’orecchio quando, alle prese con un genere musicale sconosciuto, valuta con perplessità e solo dopo un ripetuto e variato ascolto riesce ad apprezzare o criticare. E quando ad essere eseguita è una melodia nota, ma l’esecuzione avviene per mezzo di nuovi strumenti, c’è un momento in cui stentiamo a riconoscere l’originale. Anche con un nuovo strumento o tecnica di comunicazione accade pressappoco lo stesso. Che sia un termine mai sentito o un nuovo mezzo di comunicazione, li si comprende pienamente quando si è in grado di utilizzarli pubblicamente 2 . Per goderne e usufruirne bisogna prenderci dimestichezza. Abituarsi all’uso. La novità deriva spesso dal conosciuto: essa può ispirarci repulsione, dubbio, entusiasmo, ma raramente ci lascia impassibili. Il primo passo è la curiosità. 1 E’ da segnalare che il termine Sardignità è già stato utilizzato da Gavino Maieli, (cfr. www.monserratonews.it ), giornalista e poeta nonché direttore responsabile della rivista NUR (aipsa Edizioni, Cagliari, pubblicazione bimestrale culturale bilingue fondata nel 2001 e sospesa nel 2005, cfr. www.editorisardi.it, www.aipsa.com ) 2 È Wittgenstein a sostenerlo nelle sue Philosophische Untersuchungen -Ricerche Filosofiche- nel quale, a proposito del linguaggio, spiega il fondamentale ruolo dell’uso (non privato né individuale) nel processo della comprensione. (cfr. Wittgenstein L. ,Ricerche Filosofiche,Philosophische Untersuchungen, Einaudi, Torino 1999. 17

Anteprima della Tesi di Claudia Curreli

Anteprima della tesi: SARDignità. Interiorizzazioni mediatiche e pratiche autorappresentative in Sardegna., Pagina 7

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudia Curreli Contatta »

Composta da 91 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1226 click dal 17/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.