Sulla rappresentazione geometrica di piccoli bacini idrografici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 INTRODUZIONE 2 puntuale, considerando la variabilit spaziale sia della conduttivit idraulica di saturazione, Ks, che dell intensit di pioggia, r. Il processo di infiltrazione risente anche di un altro fenomeno, quale quello del deflusso superficiale di acqua, proveniente da aree di monte gi sature, che si infiltra piø a valle, noto con il nome di run-on . La stima del deflusso superficiale dell acqua non infiltrata non Ł stata possibile attraverso i modelli alle equazioni primitive, poichØ essi rappresentano in modo troppo dettagliato i vari processi in gioco e quindi non possono essere utilizzati per tale scopo su bacini naturali, nemmeno se molto piccoli. Tale stima viene quindi di norma condotta tramite modelli distribuiti concettuali, i quali hanno avuto un notevole sviluppo negli ultimi anni, in grado di sintetizzare l effetto dell eterogeneit s paziale delle propriet idrologiche e geomorfologiche dei bacini, nonostante le difficolt di applicazione a causa del notevole sforzo computazionale richiesto nonchØ la mancanza di dati sperimentali che descrivano la variabilit spaziale delle caratteristiche del bacino e delle piogge. Dopo aver esaminato l area in cui sono localizzati i bacini oggetto di studio, ed averli caratterizzati dal punto di vista geometrico, si sono determinati gli andamenti della pioggia effettiva a partire dall evento di pioggia totale, ovviamente a seguito di un analisi precedentemente condotta consistente nella stima delle perdite. Successivamente si Ł passati ad elaborare la schematizzazione semplificata per i vari bacini e a confrontarla con la schematizzazione rigorosa in termini di idrogrammi di portata diretta. Infine, si Ł riprodotta la schematizzazione rigorosa per due dei tre bacini al fattore di scala 1:25.000 e si sono messe a confronto le due scale di

Anteprima della Tesi di Caterina Del Buono

Anteprima della tesi: Sulla rappresentazione geometrica di piccoli bacini idrografici, Pagina 2

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Caterina Del Buono Contatta »

Composta da 253 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1032 click dal 17/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.