Il marmo: dal distretto lapideo di Carrara al recupero della competitività nel mercato internazionale. Il caso empirico: Campolonghi Italia S.p.a.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Inga Serena Faita L oro delle Apuane Il marmo: dal distretto lapideo di Carrara al recupero della competitivit nel mercato internazionale. Il caso empirico: Campolonghi Italia S.p.a. 7 Il marmo: dal distretto lapideo di Carrara al recu pero della competitivit nel mercato internazionale. Il caso empirico: Campolonghi Italia S.p.a. . Aronta Ł ch’al ventre li s’atterga, che ne’ monti di Luni, dove ronca lo Carrarese che di sotto alberga, ebbe tra ’ bianchi marmi la spelonca per sua dimora; onde a guardar le stelle e ’l mar no li era la veduta tronca. Dante, Inferno, Canto XX 1 L oro delle Apuane Le Apuane del versante marittimo, note principalmente per i loro vasti bacini marmiferi, oltre che per le bellezze naturali che caratterizzano tutta la catena, interessano il territorio che partendo dalla Provincia di La Spezia, attraversa Massa Carrara fino a Lucca. Il complesso montuoso si distingue per le caratteristiche morfologiche dal resto dell Appennino, al quale Ł strettamente connesso; prende infatti il nome di Alpi per il rilievo tormentato di questa zona, che richiama alla mente le piø tipiche conformazioni alpine e l aggettivo Apuane in riferimento alla tribø dei liguri Apuani che, secondo quanto tramanda Tito Livio, oppose forte resistenza all espansionismo romano, rallentando il processo di colonizzazione che tuttavia si complet nel 177 a.C . E proprio in questo periodo che rifiorisce, pian piano, l antica citt etrusca di L uni, sulle cui montagne viene avviato il primo sfruttamento dei giacimenti marmiferi: i marmi lunensi, estratti dalle cave di Carrara, di Colonnata, di Fantiscritti e del Monte Crestola, partono via mare alla volta di Roma dove sono sottoposti alla lavorazione. L unicit del marmo apuano, che lo ha reso prezioso e insostituibile per caratteristiche con altri materiali, risiede nella storia dei bacini marmiferi delle Apuane. La roccia originaria che

Anteprima della Tesi di Inga Faita

Anteprima della tesi: Il marmo: dal distretto lapideo di Carrara al recupero della competitività nel mercato internazionale. Il caso empirico: Campolonghi Italia S.p.a., Pagina 4

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Inga Faita Contatta »

Composta da 179 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2576 click dal 16/10/2008.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.