Piante micorrizate di carciofo: fenoli totali e attività antiossidante nei capolini

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Effettivamente il miglioramento qualitativo tradizionale appare più accessibile nei confronti di alimenti di origine vegetale, rispetto a tecniche innovative come la modificazione genetica. A tal fine, sono necessarie informazioni sulla variabilità del contenuto polifenolico nelle parti eduli, sui modelli di accumulo degli antiossidanti durante il ciclo, e sull’influenza delle condizioni ambientali e colturali. Tra queste ultime, l’impiego di funghi micorrizici rappresenta una valida metodologia innovativa. È noto in letteratura l’effetto positivo svolto dalle micorrize sullo sviluppo delle piante, dovuto al miglior assorbimento di elementi minerali dal terreno. Più recentemente, le ricerche sui cambiamenti metabolici associati alla micorrizazione hanno evidenziato, nelle piante micorrizate, un incremento dell’attività di alcuni enzimi antiradicalici e della sintesi di composti antiossidanti (Porcel et al., 2003; Walter et al., 2000; Fester et al., 2002a/b). Lo scopo della presente tesi è stato quello di indagare l’influenza dell’associazione micorrizica, utilizzando ceppi fungini diversi, sul complemento di sostanze fenoliche e sull’attività antiossidante degli estratti delle parti eduli dei capolini di carciofo. A tal fine è stata effettuata la quantificazione dei composti fenolici totali (TPC) e la determinazione della capacità antiossidante (ARP) negli estratti di carciofo della varietà tardiva “Terom”, ottenuti da piante micorrizate con Glomus mosseae (Nicolson et Gerdemann), Gerdemann et Trappe, e Glomus intraradices (Schenck et Smith), (figura 1e 2).

Anteprima della Tesi di Eddi Lazzerini

Anteprima della tesi: Piante micorrizate di carciofo: fenoli totali e attività antiossidante nei capolini, Pagina 4

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Agraria

Autore: Eddi Lazzerini Contatta »

Composta da 142 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3098 click dal 03/11/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.