Generi e generazioni nell'organizzazione di una multinazionale tascabile

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 rete vendita al cliente finale (per la maggior parte dei casi gelaterie artigianali, ma anche pasticcerie, ristoranti ecc.) e distribuito tramite corrieri. Attualmente l’azienda è gestita dal figlio del fondatore, Fulvio Sandrone, nelle vesti di amministratore delegato, e dai suoi due figli, Riccardo e Andrea. Il consiglio di amministrazione è composto dalla madre di Fulvio Sandrone, Marianna Sarpo, presidente della società e tre consiglieri: Riccardo, Andrea ed Elena Frosio, moglie di Fulvio e, naturalmente, l’amministratore delegato. I.2 – Distribuzione attuale dei dipendenti P.e.a. secondo il genere La P.e.a. Spa consta di 167 dipendenti totali, considerate la sede di Alpiano e le filiali estere insieme. Il totale dei dipendenti è suddiviso in 137 uomini e 30 donne. Gli agenti di vendita, dato peculiare dell’azienda, sono quasi esclusivamente di sesso maschile (96 uomini contro 3 donne). 1 – PEA SPA, SEDE DI ALPIANO Nella filiale di Alpiano, la più consistente dal punto di vista numerico, vi sono 12 impiegate donne: 4 in amministrazione, 2 nel commerciale Italia, una nel commerciale estero, 3 nella produzione/acquisti, una nella logistica e una direttrice amministrativa. In tutto sono 12 donne negli uffici. Vi sono poi 4 operaie che lavorano in magazzino di produzione per un totale di 16 donne che operano nella filiale di Alpiano. Gli uomini sono 98 in totale, divisi in un direttore di produzione, un direttore commerciale, un impiegato commerciale, 86 agenti di vendita, 3 nel laboratorio di ricerca, uno nella logistica e 5 in produzione come operai. Infine da poco è stata assunta un’agente di vendita donna. 2 – TORREFAZIONE TORINESE Alla Torrefazione torinese, magazzino che distribuisce a ingrosso e dettaglio sotto la diretta supervisione del figlio dell’amministratore delegato Fulvio Sandrone, ossia Riccardo Sandrone, amministratore unico, troviamo un totale di 17 dipendenti fra uomini e donne. Per quel che riguarda le donne abbiamo un’ impiegata in ufficio amministrativo, 2 nell’ufficio commerciale, un’ agente di vendita. Gli uomini si dividono invece in 8 agenti di vendita, 4 operai e un direttore commerciale. 3 – ESTERO Le filiali estere hanno sede in Argentina, Brasile, Messico, Spagna, Usa e Romania. Tutte sono di modeste dimensioni e la dirigenza amministrativa e commerciale è presieduta dalle medesime persone che si occupano dei vertici amministrativi e commerciali nella sede italiana di Alpiano. a) ARGENTINA Nella sede Argentina vi è una sola impiegata donna, nell’ufficio commerciale. Vi sono inoltre altri 7 dipendenti: 3 impiegati nell’ufficio commerciale, 3 operai di produzione e un responsabile commerciale. b) BRASILE Qui la filiale è composta da 8 dipendenti di cui 6 uomini (5 impiegati commerciali e un operaio di produzione) e 2 donne (una responsabile amministrativa e un’impiegata commerciale).

Anteprima della Tesi di Lia Tirabeni

Anteprima della tesi: Generi e generazioni nell'organizzazione di una multinazionale tascabile, Pagina 7

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Lia Tirabeni Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 512 click dal 24/11/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.