La diffamazione attraverso i media

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 1.1 Libertà di espressione e articolo 21 della Costituzione: aspetti generali La Costituzione repubblicana dedica una parte rilevante delle sue disposizioni alle libertà e, tra queste, regola la libertà di manifestazione del pensiero. Essa tra le libertà fondamentali è certamente quella che caratterizza i rapporti tra Stato e cittadini concorrendo in maniera fondamentale a delineare una determinata forma di Stato, anzi si può dire che il grado di sviluppo della sfera pubblica si misura anche “con il livello della polemica tra Stato e stampa”1. Il rilievo politico e sociale che la libertà di manifestazione del pensiero possiede è innegabile, tanto da poter essere considerata la “pietra angolare della democrazia” e il “pilastro della società democratica”2. Il buon funzionamento di un ordinamento democratico si fonda infatti sulla libertà di pensiero essendo essa che alimenta la forza sociale di base che è la pubblica opinione3. Il riconoscimento di tale libertà è prerogativa di tutti gli stati democratici e la stessa Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo la consacra all’art. 10 come uno tra i più importanti diritti dell’individuo. “Ogni persona ha il diritto alla libertà di espressione. Tale diritto include la libertà di opinione e la libertà di ricevere o comunicare informazioni o idee senza ingerenza alcuna da parte delle autorità pubbliche e senza considerazione di frontiera. …” (Art. 10, I comma, CEDU). L'intreccio esistente nel rapporto tra stampa e politica è sempre stato 1 J. Habermas, Storia e critica della opinione pubblica, Editori Laterza, Bari, 2002, p.71 2 Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, Sunday Times c. Regno Unito ,25/04/1979, A-30. 3 C. Mortati, Istituzioni di diritto pubblico, Padova, Cedam, 1969, p. 973.

Anteprima della Tesi di Cinzia Franchina

Anteprima della tesi: La diffamazione attraverso i media, Pagina 5

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Cinzia Franchina Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1756 click dal 08/04/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.