Il matrimonio nel Magistero della Chiesa cattolica: dall'Arcanum divinae sapientiae (1880) alla Humanae vitae (1968)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 retta prospettiva, non attiene unicamente alla genitalità, ma riguarda tutti gli aspetti della persona, del suo modo di essere e di esprimersi. Giovanni Paolo II, nella sua magistrale e, secondo alcuni, rivoluzionaria 13 Catechesi sull’amore umano, ha toccato, nel nostro tempo il punto più alto della verità biblica quando ha visto nell’atto coniugale il riflesso dell’Amore trinitario 14: Dio nel suo essere trinitario è comunione di tre persone le quali esistono solamente donandosi. La bellezza dell’amore coniugale, che si realizza quando l’uomo e la donna si donano reciprocamente l’uno all’altra, può essere il veicolo che apre l’umanità al mistero dell’essere profondo di Dio 15. È come dire che vivendo l’amore umano si riesce a fare esperienza di Dio. Sorprendente è la coincidenza con quanto aveva già intuito Nietzche quando affermava che l’atto sessuale è una esperienza “predisposta dal creatore” per far pregustare all’uomo qualcosa di divino 16. Non vi è dubbio che questi pronunciamenti indicano che è in atto nella Chiesa un mutamento significativo a partire dal Concilio Vaticano II. La dottrina sull’amore coniugale viene presentata con una sensibilità radicalmente nuova rispetto alla tradizione pre-conciliare che spesso aveva considerato il matrimonio un mero remedium concupiscentiae e, nel corso dei secoli, non aveva mai esplicitato con la necessaria determinazione e chiarezza la sacralità della sessualità. Il retaggio della tradizione millenaria rimane ancora forte e difficile da 13 G. Weigel, Witness to Hope. The Biography of John Paul II, Cliff Street Books, New York, 1999, pp. 342-343. 14 Y. Semen, La sessualità secondo Giovanni Paolo II, Ed. San Paolo, 2005, p. 86. 15 P. Debergé, Amore e sessualità nella Bibbia, Ed. San Paolo, Cinisello Balsamo, 2002, p. 48. 16 Benedetto XVI, Deus Caritas Est, p. 11, n. 3.

Anteprima della Tesi di Lauretta Maria Grazia De Cicco

Anteprima della tesi: Il matrimonio nel Magistero della Chiesa cattolica: dall'Arcanum divinae sapientiae (1880) alla Humanae vitae (1968), Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Lauretta Maria Grazia De Cicco Contatta »

Composta da 344 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3465 click dal 15/04/2010.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.