Declinismo. Il dibattito sul declino degli Stati Uniti tra la fine della guerra fredda e l'inizio dell'era post-bipolare.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 principi democratici, non ha in realtà avuto questo significato. Il dato che se ne è potuto ricavare alla luce degli anni successivi è che quella condivisione si è esaurita in un fatto contingente. I tentativi di Clinton di dare un‟impronta multilaterale alla politica estera americana, in anni di boom economico, sembravano essere efficaci, ma hanno incontrato le immancabili resistenze interne di chi spingeva per una politica più assertiva da parte di quella che da alcuni ormai veniva definita “iperpotenza”. Il “momento unipolare”, secondo una celebre definizione proposta da Charles Krauthammer8, in realtà vedeva, accanto al trionfalismo dato dall‟assenza di rivali, la paura di un declino (diverso dagli anni Ottanta), che poteva essere dettato per alcuni dall‟incapacità di preservare tale momento, per altri semplicemente dalla mancata comprensione della sua portata. Tra gli analisti vi era chi sosteneva che fosse necessario che gli Stati Uniti si imponessero sulla scena sfruttando il periodo di asimmetria di risorse rispetto a chiunque pretendesse di essere un antagonista, e chi invece, in modo molto più realista, considerava la transitorietà di tale eccezionale concentrazione di potere e quindi la necessità di agire in modo più lungimirante, tenendo presente che il “momento unipolare” era solo un intervallo verso il multipolarismo. Si è tenuto conto di quest‟ultima impostazione per l‟ultimo capitolo, che prenderà in esame una serie di scritti degli anni Novanta, definiti impropriamente (stavolta da me) “declinisti”, in quanto proponevano un ripensamento del trionfalismo americano di quel decennio, che, a ben vedere, lasciava da parte troppi problemi irrisolti, mascherati dall‟entusiasmo per la sconfitta del pericolo sovietico. 8 Krauthammer, C. (1990/1991): The Unipolar Moment in Foreign Affairs, America & the World, vol. 70, n. 1.

Anteprima della Tesi di Luigi Serra

Anteprima della tesi: Declinismo. Il dibattito sul declino degli Stati Uniti tra la fine della guerra fredda e l'inizio dell'era post-bipolare., Pagina 7

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luigi Serra Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2101 click dal 23/04/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.