Skip to content

Schindler Award 2010. Strategie per la valorizzazione e l'accessibilità - Parco Olimpico di Berlino

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
L’area residenziale è costituita da due blocchi di edifici a due piani con appartamenti e giar- dino. Berlin Schlittschuhclub è il club di Berlino per il pattinaggio sul ghiaccio ed è composto da: -pista di pattinaggio all’aria aperta (convertita a parcheggio) -multi proposte per il tennis, calcetto, e sau- na - 6 campi da tennis all’aria aperta e 3 campi da tennis all’interno sotto palloni aerostatici - piscina interna convertita in solarium - bowling - ristorante e club house - area gioco bimbi. La mancanza di fondi ha fatto si che fossero ridotti gli sport praticabili, permettendo solo il tennis e calcetto, mentre tutta l’attrezzatura per il pattinaggio sul ghiaccio è stata ceduta ad altri sport club; i nove campi da tennis e i palloni aerostatici potrebbero facilmente es- sere spostati mentre la hall potrebbe essere rimossa in quanto lo stato di degrado non giu- stificherebbe gli investimenti. Il GASAG acquifer gas storage è un comples- so industriale dedicato allo stoccaggio di gas naturale presente delle falde sotterranee, do- tato di: - installazioni tecniche (valvole, pompe, com- pressori) - attrezzature per la manutenzione - uffici amministrativi La struttura è temporaneamente usata per lo stoccaggio di grandi quantità di gas naturale, per essere utilizzato nei periodi di punta o di carenza: i servizi pubblici cosi come le indu- strie private che consumano grandi quantità di gas, sono i maggiori acquirenti. L’accesso al pubblico non è permesso e l’inte- ro complesso non è oggetto di concorso. Il parcheggio P09 è un’area destinata al par- cheggio per il parco olimpico, è stata scelta per la realizzazione del nuovo stadio del ghiaccio di Charlottemburg-Wilmersdorf. Murellenberg/Murellenschluct, a nord del parco olimpico, è l’area boschiva che sorge a sud dell’altopiano dei quartieri di Wilmersdorf e Ruhleben- che divide con un taglio di 30 me- tri di profondità l’area olimpica dai quartieri a nord. La valle, con orientamento est-ovest, prose- gue in direzione di Ruhleben aprendosi in una zona paludosa circondata dagli edifici residen- ziali del quartiere. L’arena di Murellenberg è collocata nel punto più profondo della gola, sfruttandone al meglio la topografia. Il bosco e le terre del Murellenberg e Murellenschluct furono sfruttate per le esercitazioni ed ese- cuzioni militari durante la Seconda Guerra Mondiale e attualmente il loro utilizzo è riser- vato alle esercitazioni delle forze dell’ordine rimanendo l’unico ricordo del passato. Gra- dualmente si sta cercando di restituire l’area alla cittadinanza attraverso un uso civile della stessa come spazio dedicato agli sport all’aria aperta, quali ciclismo, equitazione e corsa. Friedrich Friesen Allee è la principale via d’ac- cesso nella parte nord est del parco olimpico, fiancheggiata su entrambi i lati dai campi di allenamento. Si estende dall’angolo a nord dell’area di concorso fino agli edifici ammini- strativi dello sport forum. L’accesso al parco olimpico è regolato da cancellate controllate alla fine della strada su entrambi i lati. Am Glockenturm, la torre dell’orologio, sotto- linea l’entrata occidentale del parco olimpico, in corrispondenza del suo asse centrale. La monumentale facciata che, sul retro, accoglie le tribune del Maifeld -il campo delle parate- definisce un importante spazio urbano, deli- mitato sugli altri fronti dalle strade Friedrich Friesen Alle, Passenheimer strasse e Glocken- turmstrasse. Dalla “piazza” della Glockenturm si accede agli ingressi principali del Waldbuhne (l’arena all’aperto), dell’Horst Korber Zentrum (il complesso sportivo) dell’hotel e del parco olimpico. La terrazza alla sommità dell’edificio è utilizzata attualmente come punto panora- mico sulla città di Berlino e sull’intera regio- ne. In occasione dei Campionati del mondo di calcio disputati nell’anno 2006, il campanile è stato completamente ristrutturato e accoglie, ai piani inferiori, una raccolta di documen- ti realizzata dal Museo di Storia Germanica. Area residenziale, Berlin Schlittscuhclub, Gasag, Parcheggio P09, Murellenschlucht e Murellenberg, Friedrich Friesen Allee, Glockenturm 19
Anteprima della tesi: Schindler Award 2010. Strategie per la valorizzazione e l'accessibilità - Parco Olimpico di Berlino, Pagina 2

Preview dalla tesi:

Schindler Award 2010. Strategie per la valorizzazione e l'accessibilità - Parco Olimpico di Berlino

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Chiara Montobbio
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli studi di Genova
  Facoltà: Architettura
  Corso: Architettura
  Relatore: Enrico Davide Arch. Bona
Coautore: Gemma Scartabelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 78

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

2010
accessibilità
area olimpica
berlin
berlino
chiara montobbio
gemma scartabelli
olimpiadi
parco olimpico
pichelsberg
schindler award
sport
strutture sportive
waldbuhne

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi