Le popolazioni non urbanizzate della Sardegna romana fra III sec. a.C. e IV sec. d.C.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 dei prigionieri Punici ancora nelle loro mani 23 . Tra la fine del 238 e l’inizio del 237 il console romano Tiberio Sempronio Gracco, con un corpo di spedizione, passò in Sardegna “senza combattere” 24 . La reazione cartaginese non si fece attendere: subito inviò un’ambasceria a Roma riaffermando il suo possesso dell’isola (nel trattato del 241 la Sardegna non viene menzionata, quindi rientrava sempre nella sfera d’influenza punica), successivamente iniziò i preparativi per una spedizione punitiva contro i mercenari. A Roma il Senato fece votare ai comizi una rogazione di guerra contro Cartagine perché, sempre secondo la ricostruzione polibiana, il suo vero obbiettivo era riaprire le ostilità contro Roma 25 . Cartagine, spossata da anni di guerre, non aveva più le risorse per un nuovo conflitto e così dovette accettare una nuova dura imposizione: l’abbandono della Sardegna e una nuova indennità di guerra 26 . L’intervento romano rappresenta quindi uno dei primi esempi “di quell’imperialismo definito  difensivo  , che avrebbe avuto, soprattutto nelle successive campagne in Oriente del II secolo a.C., momenti ancora più decisivi e caratterizzanti” 27 . Inoltre lo stesso Polibio censura apertamente l’azione romana dichiarandola contraria a qualsiasi 23 POLYB., I, 83; P. MELONI, La Sardegna cit., pp. 34-35; E. PAIS, Storia cit., I, pp. 141-142; 24 ZONAR., VIII, 18. 25 POLYB., I, 88, 8; P. MELONI, La Sardegna cit., p. 36. 26 POLYB., I, 88; III, 10. APP., Bell. Pun., VIII, 5. 27 MELONI, La Sardegna cit., p. 37.

Anteprima della Tesi di Mauro Montalto

Anteprima della tesi: Le popolazioni non urbanizzate della Sardegna romana fra III sec. a.C. e IV sec. d.C., Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Mauro Montalto Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 406 click dal 09/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.