La quotazione in borsa delle SGR. Analisi e prospettive.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 quelle che vorranno comunque predisporre il bilancio anche secondo i criteri e le modalità enunciate nei principi contabili internazionali, l’IASC (International Acconting Standard Committee) 9 afferma che i beni intangibili sono “beni identificabili, non monetari, senza consistenza fisica”, che:   sono controllati da un’impresa per essere usati nella produzione o nella fornitura di beni o servizi, per essere affittati a terzi, o per scopi amministrativi;   sono risultati da decisioni o fatti passati;   sono beni da cui ci si attende benefici economici futuri. 2.1. CARATTERISTICHE DEGLI INTANGIBILI Se il patrimonio intangibile si può definire come “l’insieme delle risorse immateriali che l’impresa è riuscita a generare ed alimentare nel tempo e delle quali dispone”, e se per definire la capacità di redditività dell’azienda è necessario valutare il potenziale di tale patrimonio, diviene indispensabile conoscere i caratteri prevalenti degli elementi che lo compongono, quei caratteri cioè, che di solito contraddistinguono le risorse in base al contenuto di immaterialità. Le caratteristiche comuni dei beni immateriali che sono state colte sono dunque così elencabili:   Sedimentabilità: seppure immateriali, le risorse possono essere immagazzinate all’interno o all’esterno dell’impresa ed utilizzate nel momento più opportuno. La sedimentazione può essere interna, se la sede di conservazione è il personale dell’impresa o la “memoria organizzativa”, o esterna, se il patrimonio immateriale viene condiviso in forma di partnership con clienti, fornitori o rappresentanti. Appartengono al primo tipo le risorse 9 L’ IASC è l’organismo che si occupa della redazione dei nuovi principi contabili. Ultima versione dello IAS 38, risalente al settembre 1998.

Anteprima della Tesi di Teresa Iuliano

Anteprima della tesi: La quotazione in borsa delle SGR. Analisi e prospettive., Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Teresa Iuliano Contatta »

Composta da 184 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 586 click dal 17/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.