Nuove forme di responsabilità penale internazionale dell'individuo: La Joint Criminal Enterprise

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Il Trattato ha previsto disposizioni riguardanti il processo al Kaiser Guglielmo II, da tenersi presso una corte internazionale di prossima istituzione, col capo di accusa di "offesa suprema contro la morale internazionale e l'autorità sacra dei trattati" come sancito nell'art.22 del Trattato di pace 5 . Con le disposizioni contenute nel Trattato di Versailles si diede vita ad una importante innovazione: portare di fronte ad un giudice internazionale i responsabili di condotte illecite e lesive della pacifica convivenza all'interno della società internazionale. Tuttavia, l'iniziativa non ha avuto seguito, poiché l'Olanda, che aveva concesso asilo politico al Kaiser, con un comunicato del 14 febbraio del 1920, rifiutò di aderire alla richiesta di estradizione di fronte ad un tribunale internazionale non ritenendosi vincolata al Trattato di Versailles 6 . L'intento di procedere nei confronti di individui ritenuti responsabili di gravi condotte lesive della pacifica convivenza venne ripresa anche nel Trattato di Sèvres del 10 agosto del 1920 7 , con il quale è stato disposto il perseguimento dei before a tribunal in Germany or in the territory of her allies. The German Government shall hand over to the Allied and Associated Powers, or to such one of them as shall so request, all persons accused of having committed an act in violation of the laws and customs of war, who are specified either by name or by the rank, office or employment which they held under the German authorities". 5 Cfr.S.MANCINI, Op.cit., p.187. L'imperatore di Germania, Guglielmo II di Hoenzollern, veniva accusato di essere stato il responsabile dell'inizio delle ostilità che ha poi portato al I conflitto mondiale. 6 Cfr. S. SGROI, Il principio di retroattività ed il processo di Norimberga, in Diritto e questioni pubbliche, Roma, 3/2003, pp.315-316. 7 Cfr. E.DI NOLFO, Op.cit., pag.43. Il Trattato di Sèvres ha rappresentato l'epilogo dell'Impero Ottomano, costretto a rinunciare a regioni importanti del proprio territorio.

Anteprima della Tesi di Lucio Todisco

Anteprima della tesi: Nuove forme di responsabilità penale internazionale dell'individuo: La Joint Criminal Enterprise , Pagina 6

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Lucio Todisco Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1326 click dal 19/10/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.