Caratteristiche linguistiche del francese parlato dai giovani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 microcriminalità soprattutto tra i piø giovani. Infatti, oggi le banlieues sono diventate dei veri e propri ghetti. A causa dell’emarginazione sociale nelle banlieues si sono verificati molti episodi di rivolta, fino a quelli del novembre 2005 partiti da Clichy-sous- Bois il 27 ottobre 2005 ma che si sono diffusi presto in altre città. Tra le altre cose, i giovani abitanti di questi quartieri accendevano incendi, lanciavano sassi e proiettili contro le forze dell’ordine. Si è parlato di una vera e propria guerra civile che ha raggiunto il culmine nella notte tra il 6 e il 7 novembre e man mano si è affievolita sempre piø 2 . Per tutti questi motivi, molti attribuiscono una connotazione negativa al termine banlieue; è divenuto sinonimo di degradazione e disagio, anche se non è così ovunque anzi spesso, accanto alle zone povere con una bassissima qualità di vita, vi sono zone ricche e agiate con un reddito annuo pro capite addirittura superiore a quello di Parigi. In generale, si può dire che la banlieue a sud-ovest della capitale sia quella ricca e quella a nord-est quella piø povera. Ad esempio, all’interno del quartiere della DØfense, situato a Neuilly sur Seine (a ovest di Parigi), numerosi condomini, grattaceli e centri commercial ne fanno un importante centro di affari con altissimi tassi di reddito 3 . Ma purtroppo il clima è molto diverso in altre banlieues, in cui il livello di degradazione e povertà è molto alto; qui i giovani, confrontati da sempre con diverse forme di discriminazione, si esprimono attraverso la violenza, come scrive Rachid Djaїani nel suo romanzo “Boumkœr”: “Dans le ghetto de leur cerveau il y a des règles qui se trasmettent, les caїds t’apprennent: bien armØ tu possèdes le respect, cela t’apporte la cote avec les meuf 4 ”. 2 http://www.apfg.it/public/pag11%20numero%207.pdf 3 http://www.ilreporter.com/reportage/parigi-la-vera-storia-della-banlieue 4 “Nel ghetto dei loro cervelli ci sono delle regole che vengono trasmesse, i capi insegnano: ben armato ottieni il rispetto e acquisti punti agli occhi dei ragazzi” ,R. Djaidani, Boumkœr, Paris, Seuil, 1999

Anteprima della Tesi di Stefania Carlà

Anteprima della tesi: Caratteristiche linguistiche del francese parlato dai giovani, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale

Autore: Stefania Carlà Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8488 click dal 05/11/2012.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.