Il settore della nautica e la crisi. Il caso del riposizionamento competitivo di General s.r.l.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Nei cantieri di dimensioni minori la fase di progettazione e quella di design vengono svolte in modo più standardizzato e anche le attività di logistica sia interna che esterna sono più semplici data la dimensione più piccola delle imbarcazioni. Conseguenza di ciò è che i cantieri di più piccola dimensione hanno minor capacità di influenzare e indirizzare i fornitori nel perseguimento di obiettivi comuni. Facendo un’analisi delle caratteristiche che contraddistinguono il cliente che acquista un’imbarcazione, si rileva che, soprattutto per i grandi yacht, è un soggetto molto esigente, attento ai dettagli e alla qualità del prodotto 18 . Per questo motivo le imprese che operano nella filiera produttiva perseguono strategie di nicchia, basando il loro successo su fattori quali il design, l’eccellenza del prodotto, il prestigio del marchio e dell’immagine e anche sull’integrazione con le attività del terziario nautico da diporto, al fine di soddisfare al meglio i desideri del cliente- diportista. Proprio per integrarsi meglio con le attività a valle, molti cantieri hanno fatto investimenti nel terziario nautico come ad esempio nel refitting, nel rimessaggio e nella gestione dei porti turistici. 2.1.2 Le attività del terziario nautico da diporto Il terziario nautico è costituito da una moltitudine di piccole e medie imprese disperse sul territorio e concentrate su specifici segmenti di attività. Questo settore come ho già detto in precedenza, si caratterizza per la forte integrazione con la filiera delle attività industriali e l’obiettivo finale è sempre quello di creare maggior valore per il diportista. Fanno parte del settore del terziario nautico sia i servizi rivolti direttamente al diportista (B2C) che i servizi rivolti ai cantieri (B2B). Nel dettaglio ho suddiviso i servizi del tipo Business to Business in due principali categorie: 18 Fulvio Fortezza. Processi strategici e di marketing nel settore della nautica da diporto. Franco Angeli, 2008

Anteprima della Tesi di Veronica Graziani

Anteprima della tesi: Il settore della nautica e la crisi. Il caso del riposizionamento competitivo di General s.r.l., Pagina 10

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Veronica Graziani Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1356 click dal 26/11/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.