Benvenuti a Sezze Rumeno - Politiche di sicurezza e immigrazione nel comune di Sezze Romano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 un serio problema sociale e politico, in particolare per i soggetti più vulnerabili della classe operaia. L’attenzione così si spostava dal soggetto deviante alla vittima e, attraverso l’analisi dell’esperienza di queste ultime, si potevano mettere in evidenza delle diagnosi locali sulla criminalità (Farruggia e Ricotta, 2010). La visione progressista di sinistra italiana per lungo tempo è stata improntata al ridimensionamento del fenomeno di insicurezza sociale percepito dai cittadini, non considerandolo come prioritario tra i problemi sociali da risolvere. Infatti, fin dal secondo dopo guerra, la sinistra italiana concentrò la sua attenzione sui fenomeni di criminalità organizzata che, nelle zone più arretrare del Paese, si saldava con politiche reazionarie che si coalizzavano contro quelle forze sociali che rappresentavano il mondo operaio e quello contadino, mentre la microcriminalità veniva dipinta come una sorta di necessità determinata dalla povertà delle classi più umili. In epoca post-industriale però il quadro è cambiato, le organizzazioni criminali di tipo mafioso hanno affinato i loro metodi operativi rendendoli più occulti mentre l’ambito microcriminale moltiplicava la propria visibilità. L’allarme sociale, infatti, oggi sovviene di più da quei reati maggiormente molesti quali gli scippi, i borseggi, i furti in appartamento, eccetera. Questi crimini, classificabili come “minori” sotto l’aspetto prettamente giuridico, non lo sono dal punto di vista sociale. Ad essi si aggiungono poi altri fenomeni che contribuiscono ad accrescere la condizione di insicurezza nei cittadini che riguardano gravi delitti come le rapine a mano armata negli esercizi commerciali e nelle abitazioni isolate, ma anche l’aumento degli atti di inciviltà, come schiamazzare, spintonare i passanti, abbandonare i rifiuti, imbrattare i muri, eccetera. Questi ultimi comportamenti non si concretizzano sempre in vere e proprie fattispecie di reato ma fanno

Anteprima della Tesi di Luigi Fattorini

Anteprima della tesi: Benvenuti a Sezze Rumeno - Politiche di sicurezza e immigrazione nel comune di Sezze Romano, Pagina 11

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche Sociologia Comunicazione

Autore: Luigi Fattorini Contatta »

Composta da 286 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 478 click dal 28/11/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.