L'influenza dell'attaccamento su empatia, atteggiamenti e propensione all'aiuto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Nel secondo capitolo sono stati presi in considerazione gli studi recenti che prendono spunto dalla teoria dell’attaccamemto di Bowlby (1969) per spiegare la possibile integrazione di questa con lo studio delle risposte prosociali. Il corpo di ricerche stimolato da questa teoria offre infatti suggerimenti produttivi per incrementare i comportamenti prosociali, tramite l’attivazione del senso di sicurezza dell’attaccamento. Questi effetti benefici sono stati spiegati tramite una varietà di meccanismi soggiacenti, che vanno dalle reazioni emotive associate alla condizione dell’altra persona, l’empatia e i sentimenti associati con l’ingiustizia sociale percepita, le rappresentazioni cognitive alterate del sé e degli altri e la sovrapposizione delle identità. Gli studi sembrano rilevare che la sicurezza nell’attaccamento, sia come stile disposizionale abituale del soggetto, sia in caso venga contestualmente attivata, sembra facilitare l’apertura cognitiva e l’empatia, rafforzare i valori di trascendenza del sé, migliorare la tolleranza e le reazioni negative nei confronti dei membri degli outgroup; inoltre risulta associata alla volontà d’aiutare il prossimo in difficoltà nella vita di tutti i giorni. Da qui deriva l’importanza di studiare gli effetti benefici della teoria dell’attaccamento, nel contesto delle relazioni intergruppi. Gli altri due capitoli presentano la ricerca svolta sul tema, che vuole proporsi di esaminare i meccanismi di mediazione nella relazione tra l’attaccamento e le risposte prosociali. E’ stata manipolata la sicurezza dell’attaccamento per verificare l’ipotesi che attivare un senso di “base sicura”, prima di assumere la prospettiva di una persona appartenente a un gruppo stigmatizzato, in questo caso quello dei disabili, avrebbe promosso risposte prosociali nei confronti dell’individuo in questione e del suo gruppo di appartenenza in generale, tenendo conto di alcuni potenziali mediatori.

Anteprima della Tesi di Laura Morelli

Anteprima della tesi: L'influenza dell'attaccamento su empatia, atteggiamenti e propensione all'aiuto, Pagina 3

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Psicologia

Autore: Laura Morelli Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3876 click dal 11/12/2012.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.