L'emergenza come deroga all'evidenza pubblica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 limitazioni inerenti alla natura pubblica del contraente, come il divieto di durata ultranovennale); - i contratti ad evidenza pubblica 5 , cioè quelli che richiedono un particolare procedimento amministrativo finalizzato ad esternare l’iter seguito dall’amministrazione. L’ente procedente, infatti, attraverso una serie di atti consecutivi, esplicita le ragioni di pubblico interesse che giustificano la necessità di contrattare, la scelta del contraente e la formazione del consenso 6 . In realtà la dottrina è divisa sulla qualificazione strutturale di questa procedura. Secondo la tesi tradizionale, che si deve a Massimo Severo Giannini 7 , verrebbero uniti due procedimenti paralleli: il primo, volto alla formazione della volontà contrattuale e retto dalle norme di diritto privato; il secondo, disciplinato da norme di diritto pubblico, con il quale l’amministrazione rende note le finalità pubbliche sottese alla stipulazione di quel determinato contratto. 5 Cfr. Annamaria ANGIULI, Consenso e autorità nell’evidenza pubblica, in Dir. amm., 1998, pp. 167 e ss.; Aldo SGRO, Appalti di forniture: procedure di evidenza pubblica, Giuffrè, Milano, 2004, pp. 237 e ss.; Domenico CARBONARA, I contratti della P.A.: la fase dell'evidenza pubblica nella giurisprudenza, Cacucci, Bari, 2005, pp. 14 e ss. 6 Maurizio ASPRONE, La procedura ad evidenza pubblica: caratteri generali, in Nuova Rassegna di legislazione, dottrina, giurisprudenza, 2009, p. 416. 7 Recentemente tale orientamento è esposto in Diritto amministrativo, vol. II, Milano, 1993, p. 363.

Anteprima della Tesi di Michele Dabbicco

Anteprima della tesi: L'emergenza come deroga all'evidenza pubblica, Pagina 10

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Michele Dabbicco Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1366 click dal 13/12/2012.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.