La Tirrenia di Navigazione S.p.A. : un caso di crisi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Giorgia Rinaldoni Crisi e Risanamento d’Impresa _ _________________ 7 l’intero gruppo e che molto probabilmente sono la causa scaturente della crisi. Iniziando dalla rappresentazione dell’evoluzione della flotta, all’andamento del numero dei dipendenti, agli importi di convenzioni o sovvenzioni d’equilibrio erogate dello stato annualmente, il capitolo si conclude esaminando il cambiamento del mercato di riferimento. La tesi non poteva esimersi dall’analizzare le metamorfosi del mercato di riferimento, in quanto qualunque tipologia di crisi deriva sempre e comunque da un mancato adeguamento dell’azienda al mercato, ed è quindi la fase propedeutica per comprendere le dinamiche che riguardano il settore di Attività del Gruppo Tirrenia. Il mercato di riferimento del Gruppo di navigazione, come accennato precedentemente, è quello del trasporto di passeggeri e merci via mare più in generale quello del cabotaggio marittimo. Il settore del trasporto via mare fino al 1998 vedeva Tirrenia come unica società e quindi monopolista a livello nazionale. Dal 1998 invece si diede inizio alla liberalizzazione del settore e privatizzazione di alcune delle compagnie che formavano il gruppo pubblico, e si iniziò a diffondere l’idea di privatizzare l’intera compagnia di navigazione pubblica, caratterizzata sempre da notevoli introiti assicurati dallo stato. Ma l’idea della privatizzazione rimase tale, e nel frattempo il settore dei trasporti marittimi privati si espanse, con la nascita di molteplici compagnie che nell’arco di pochi anni riuscirono ad offrire i medesimi servizi e collegamenti del Gruppo marittimo pubblico a prezzi inferiori e, nella maggior parte dei casi, a qualità superiori. Nel corso degli anni si ripresentò notevoli volte l’intenzione di privatizzare la compagnia ma l’idea rimase tale per anni ed anni, fino al novembre del 2009 quando l’unione europea segnalò all’Italia l’obbligo di interrompere l’erogazione di sovvenzioni alla compagnia, fissando il 30

Anteprima della Tesi di Giorgia Rinaldoni

Anteprima della tesi: La Tirrenia di Navigazione S.p.A. : un caso di crisi, Pagina 5

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Giorgia Rinaldoni Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 453 click dal 21/12/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.