Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le nuove frontiere del marketing: geomarketing e geolocalizzazione al servizio delle aziende. Il caso UniCredit S.p.a.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 1. Dal Marketing al Geomarketing 1.1. Il passaggio dal marketing al Geomarketing Negli ultimi decenni, nella totalità delle realtà aziendali, si parla di Marketing, ma si conosce realmente il significato di questo termine? Il Marketing è una disciplina sviluppatasi e diffusasi nelle istituzioni di quasi tutto il mondo e ricopre un range molto ampio di attività e capacità utilissime alle aziende nel loro rapporto con il mercato e il target di riferimento. Secondo la letteratura manageriale, i primi sviluppi del marketing si hanno intorno al 1930, in concomitanza con quella che è la Grande Depressione economica nord americana prima e mondiale poi. Non a caso la disciplina si sviluppa in un periodo di profonda crisi non solo economica ma anche di quei valori basilari per le imprese, le quali cercano di risollevarsi, di rivitalizzarsi nei confronti del mercato e dei propri clienti. Il marketing si stacca da quello che è il concetto di pubblicità e va alla ricerca di nuovi approcci, nuovi elementi che permettano di posizionare i propri prodotti sul mercato in maniera innovativa e quindi attrattiva per i target di riferimento. Il marketing quindi s’impone in un momento in cui c’è il bisogno di pensare e vedere le cose in maniera diversa, potremmo dire laterale, divincolandosi dagli schemi e dai clichè. Sin dagli albori, da quando gli individui cominciarono a scambiare merci per denaro o per altre merci, come con il baratto, l’uomo ha sempre messo in atto “strategie di marketing”. Dal 1450, con la nascita della stampa a caratteri mobili, il concetto di marketing viene accostato a quello di pubblicità, un pubblicità che parla al consumatore e non con il consumatore/cliente. Solo nei primi decenni del ‘900, con l’ingresso sulla scena di nuovi media quali televisione, radio e telefono, la storia comincia a cambiare: i consumatori sono letteralmente bombardati da continui messaggi di ogni tipo e gli incrementi monetari non tardano ad arrivare. Con la Grande Crisi tutto questo non basta più: i consumatori, preoccupati dalla situazione, non spendono, la moneta non circola e la domanda, che in precedenza superava di gran lunga l’offerta, comincia a calare sino a farsi minima. Ed è proprio in questa situazione che le aziende, bisognose di vendere, cercano nuovi

Anteprima della Tesi di Manuela Di Bernardo

Anteprima della tesi: Le nuove frontiere del marketing: geomarketing e geolocalizzazione al servizio delle aziende. Il caso UniCredit S.p.a., Pagina 7

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Manuela Di Bernardo Contatta »

Composta da 165 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2387 click dal 18/12/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.