Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Valutazione Degli Impatti Sul Paesaggio Urbano - Il “Grattacielo” Di Trani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 facilitare il sorgere di esercizi commerciali, avvicinando contemporaneamente i quartieri residenziali. Chiunque si sia recato almeno una volta per affari a New York si ricorda sicuramente quanto sia stato semplice spostarsi, poiché tutti i luoghi in cui doveva andare si trovavano nelle immediate vicinanze, sebbene in piani diversi, spesso ai piani alti. Ma la costruzione di grattacieli non è solo una questione di urbanistica, bensì di composizione urbana. “Stadtbaukunst alter und neuer Zeit", 15 marzo 1922 Anche dal punto di vista artistico si può apprendere molto da New York, soprattutto cosa non si dovrebbe fare, ma anche come lo si dovrebbe fare. Non solo non sono replicabili le forme decorative gotiche o classiciste. Queste hanno infatti un ruolo secondario. Si tratta dell’organizzazione arbitraria dei singoli edifici pensati come corpi isolati senza nessun rapporto con la fisionomia urbana. Ci sono degli edifici a New York, la maggior parte in realtà, che sorgono autolimitandosi, senza neanche tener conto del contesto. Tuttavia, in senso compositivo il singolo edificio non suscita alcun interesse, tutto infatti dipende dalla relazione che ha con l’intero insieme urbano. Da questo punto di vista le città americane sono caotiche ed è proprio perché questa caratteristica si manifesta in modo così evidente anche solo osservando delle fotografie che tali città dovrebbero rappresentare una chiara lezione. Ma accanto al disordine e all’arbitrarietà emergono, più per caso che per altro,

Anteprima della Tesi di Giuseppe Antonacci

Anteprima della tesi: La Valutazione Degli Impatti Sul Paesaggio Urbano - Il “Grattacielo” Di Trani, Pagina 12

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Giuseppe Antonacci Contatta »

Composta da 156 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 922 click dal 01/07/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.