Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Social Tv e Serie Televisive Americane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 natura dell'audience, che la identificano o come attiva o come passiva a priori, mentre l'americano Biocca ritiene che esista una realtà mediale più complessa. Biocca giudica i termini attività e passività “troppo generici per dare conto dei comportamenti effettivi dei riceventi” che “necessitano di articolazione e specificazione” ed è inoltre da “escludere una reale, completa passività del ricevente” in quanto la stessa definizione di audience implica “un certo grado di attività in relazione ai mass media” 4 . Anche Hanes critica i vecchi modelli sulla natura del processo di ricezione da parte dell'audience 5 , in quanto implicano che il messaggio, incorporato nel testo, venga recepito e accettato da tutti allo stesso modo e con grande facilità: Il fatto che i produttori di testi mediali vogliano esprimere una certa opinione o significato non implica che questo significato sia evidente nel testo e che, a sua volta, l'audience percepisca questi significati o concordi con essi 6 . Inoltre il termine passivo è abbastanza ambiguo, in quanto potrebbe indicare sia un soggetto che viene indottrinato dal medium sia un soggetto che non recepisce il messaggio del medium, come ad esempio una persona che non possiede le capacità intellettuali per comprendere certi significati profondi di un determinato film. D'altra parte questo tipo di televisione, generalista e non interattiva, per diversi decenni ha contribuito alla formazione 4 Ivi, p. 23 5 Ovvero: “Screen theory”, “Uses and gratifications” e “Effects model” 6 Traduzione nostra da P. J. Hanes, The Advantages and Limitations of a Focus on Audience in Media Studies, Aberystwyth University, Aberystwyth, 2000. Disponibile presso: [Data di ultima consultazione: 14 gennaio 2013]

Anteprima della Tesi di Alessandro Andriolo

Anteprima della tesi: Social Tv e Serie Televisive Americane, Pagina 7

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Alessandro Andriolo Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7571 click dal 06/09/2013.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.