Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Applicazione del World Class Manufacturing nell’esperienza della SATA di Melfi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 - Dieci pilastri manageriali. 8 Yamaschina ha ripreso i concetti di Schonberger facendo del WCM un “sistema di produzione strutturato ed integrato che abbraccia tutti i processi dello stabilimento: dalla sicurezza all’ambiente, dalla manutenzione alla logistica, alla qualità. L’obiettivo è quello di migliorare continuamente le performance produttive, ricercando una progressiva eliminazione degli sprechi, in modo da garantire la qualità del prodotto e la massima flessibilità nel rispondere alle richieste del cliente, attraverso il coinvolgimento e la motivazione delle persone che lavorano negli stabilimenti.” 9 Oltre che una precisa definizione e una nuova rimodulazione del WCM, il gruppo FCA, nella sua applicazione, ha mirato a realizzare anche due “mission” esplicite: - Massimizzare le performance in termini di riduzione costi e “qualità a primo colpo”; - Assicurare l’evoluzione del sistema di produzione; 8 Manuale di formazione sul WCM. Consulman 2006 9 Manuale di formazione sul WCM. Consulman 2006

Anteprima della Tesi di Angelo Maiorino

Anteprima della tesi: Applicazione del World Class Manufacturing nell’esperienza della SATA di Melfi, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Angelo Maiorino Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1552 click dal 29/07/2014.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.