Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Risposte immunitarie nei vertebrati ectotermi: attività cellulari e molecolari di leucociti del Teleosteo Dicentrarchus labrax

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 4 Queste FREP sono prodotte in risposta all’invasione parassitica e sono in grado di legare il parassita invasore o i prodotti da esso derivati (Zhang et al., 2004). Ricerche sul sistema immunitario degli invertebrati, come gli insetti, hanno dimostrato che essi hanno sviluppato una serie di peptidi batterici come le difensine e cecropine, come parte di una loro risposta innata ai batteri. (Bulet et al., 1999). Abbreviazioni: Mya, milioni di anni; RAG, geni attivanti la ricombinazione. Figura 1. Filogenesi dei Cordati e dei principali eventi nell’evoluzione del sistema immunitario adattativo (Flajnik and Kasahara , 2010). Le molecole ristrette ai vertebrati mandibolati e non, sono indicate in verde e in blu. Le molecole che emersero nello stadio degli invertebrati sono indicate in rosa. I geni RAG, indicati in viola, sono di origine virale o batterica e sono anche presenti nel genoma dei ricci di mare e degli anfiossi. 1R e 2R indicano i due round di duplicazione genomica. Sono controverse le ipotesi della collocazione del secondo round duplicazione genomica, se si è verificato prima o dopo la divergenza dei vertebrati con mandibola o senza mandibola. Si pensa che un antenato della maggior parte dei pesci con pinne raggiate, possa aver subito un ulteriore round di duplicazione genomica, indicato con 3R. In aggiunta, peptidi antibatterici sono stati identificati in cellule ghiandolari della pelle degli anfibi, dei Mammiferi e delle piante, riflettendo la natura universale dei meccanismi di difesa.

Anteprima della Tesi di Catia Marozzi

Anteprima della tesi: Risposte immunitarie nei vertebrati ectotermi: attività cellulari e molecolari di leucociti del Teleosteo Dicentrarchus labrax, Pagina 4

Tesi di Dottorato

Dipartimento: DIBAF

Autore: Catia Marozzi Contatta »

Composta da 194 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 145 click dal 07/09/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.