Nascita e linee evolutive dell'imposta sul reddito d'impresa dal 1864 ad oggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

NASCITA E LINEE EVOLUTIVE DELL’IMPOSTA SUL REDDITO D’IMPRESA DAL 1864 AD OGGI 10 6/8 17 del loro valore integrale, dandosi così vita ad una discriminazione qualitativa dei redditi, discriminazione fondata sull’idea di favorire i redditi in cui era prevalente la componente lavorativa poiché di più difficile realizzazione rispetto ai redditi in cui era prevalente l’elemento capitale. Per quanto riguarda le società anonime ed in accomandita per azioni si specificava che erano computati nel loro reddito tutte le somme ripartite sotto qualsiasi titolo tra i soci e quelle portate in aumento del capitale e del fondo di riserva ed ammortizzate o altrimenti impiegate anche in estinzione di debiti. Un’importante riforma veniva attuata da Agostino Depretis con la l. n. 3719 del 1867 18 con la quale si stabiliva di commisurare l’imposta ai redditi dell’anno precedente, favorendo così la tassazione di un reddito effettivo netto e non più di un reddito medio, nonché equiparando l’assenza di dichiarazione alla conferma della dichiarazione del reddito dell’anno precedente. Peraltro questa innovazione fu di breve durata visto che, salvo per i soggetti tassabili in base a bilancio, si tornava all’accertamento biennale con la l. n. 17 L’art.24 l. n. 1830 stabiliva le modalità del passaggio dal reddito dichiarato al reddito imponibile : 1) I redditi perpetui e quelli dei capitali dati a mutuo sono tassati al loro valore integrale 2) i redditi temporari misti in cui concorrono il capitale e l’opera dell’uomo vengono tassati per i 6/8 del loro valore integrale 3) i redditi professionali, gli stipendi e quelli in cui non concorrono né il capitale né l’opera dell’uomo (vitalizi, pensioni) sono tassati per i 5/8 del loro valore integrale, vedi G. Galeotti, op. cit., pg. 410. 18 Sulla riforma di Depretis v. G. Galeotti, op. cit., pg. 425 e P. Clementini-C. Bertelli, op. cit., pg. 87 vol. I.

Anteprima della Tesi di Riccardo Leotti

Anteprima della tesi: Nascita e linee evolutive dell'imposta sul reddito d'impresa dal 1864 ad oggi, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Riccardo Leotti Contatta »

Composta da 211 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2482 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.