I sistemi organizzativi delle imprese di assicurazione. L'Aurora Assicurazioni S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 assicurazione, ha favorito l’acquisizione delle stesse da parte dei Gruppi industriali tramite l’acquisto dei pacchetti azionari 3 . La prospettiva di una non repentina caduta del reddito, a seguito di una contrazione della domanda può avere un effetto dualistico sul Management: può costituire un'opportunità per una ristrutturazione organica della strategia dell’impresa nel mercato da un lato, e dall’altro, può attenuare lo stimolo verso iniziative di rapidi recuperi di efficienza 4 e di efficacia 5 imprenditoriale. Il ciclo produttivo inverso limita o rende del tutto assente il fabbisogno finanziario dell’azienda autoalimentato dall’inversione dei flussi finanziari: è assente l’acquisizione dei fattori produttivi direttamente connessi alle operazioni tipiche dell’attività assicurativa. In fase istitutiva l’impresa di assicurazione limita l’acquisizione dei fattori produttivi a quei fattori di carattere strutturale necessari per l’organizzazione dell’azienda come costi di impianto, edifici, mobili, software ecc.. 3 Le imprese di assicurazione il cui controllo azionario è detenuto da imprese non assicurative prendono il nome di imprese captive (dall’inglese captive = prigioniero) 4 Un'impresa è efficiente se è in grado di ridurre i costi mediante l’eliminazione degli sprechi. 5 L’efficacia organizzativa favorisce la selezione e la formazione del personale.

Anteprima della Tesi di Gianluca Colasanto

Anteprima della tesi: I sistemi organizzativi delle imprese di assicurazione. L'Aurora Assicurazioni S.p.A., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Colasanto Contatta »

Composta da 175 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6631 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.