Turismo nei paesi in via di sviluppo: riflessioni sulla crescita economica e i costi sociali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 con 370$ e il Kenya con 340$. Altre economie in via di sviluppo hanno invece livelli di PIL per abitante decisamente più vicini a quelli dei paesi industrializzati: è il caso dell’Argentina con 8950$ di PIL pro capite e le Seychelles con 6910$. Questi paesi, pur avendo redditi appartenenti alla categoria medio alta, hanno PIL pro capite su livelli ancora lontani da quelli di paesi come ad esempio l’Italia, gli Stati Uniti e il Giappone, i quali possono contare rispettivamente, su PIL pro capite di 20.170, 29.080, 38.160 milioni di dollari. Piuttosto, alcuni paesi del Sud sono vicini a certi stati al limite del raggruppamento a reddito elevato, come Grecia e Portogallo. Proseguendo, è da annoverare l’altro grande problema che grava sulla quasi totalità dei paesi in via di sviluppo, cioè la forte presenza di debiti verso l’estero, che per un nutrito gruppo di governi (82) raggiunge delle soglie molto preoccupanti. Si tratta, in alcuni casi, di livelli di debito così alti da incidere in modo pesante sia sul PIL che sulle esportazioni. Per quanto riguarda l’analisi che tocca la durata della vita media, si nota che questa assume un andamento differente in base al tenore di vita, ma differisce anche in rapporto ad una distribuzione spaziale. L’area più penalizzata da questo punto di vista è sicuramente l’Africa sub sahariana, con paesi come lo Zambia dove l’aspettativa di vita è di 43 anni, mentre in altre regioni la soglia della vita media sale anche a 76/77 anni.

Anteprima della Tesi di Emilio De Risi

Anteprima della tesi: Turismo nei paesi in via di sviluppo: riflessioni sulla crescita economica e i costi sociali, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Emilio De Risi Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8879 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.