Tecniche di analisi della competizione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 9 - della strategia 2 . L’analisi dell’ambiente fornisce al management aziendale tempo prezioso per organizzarsi e cogliere le opportunità emergenti. Un sistema di sorveglianza, il più possibile anticipatorio, è indispensabile per prevenire le minacce e per tentare di mutarle in opportunità. Purtroppo, il continuo mutare a cui l’ambiente è oggi soggetto, rende tale compito molto arduo e richiede che il management possieda grandi capacità interpretative e previsionali in relazione ad un ampia gamma di fenomeni. In sostanza è necessario che il management abbia chiaro quali sono i motori che generano il cambiamento ambientale, in quanto causa principale delle riorganizzazioni e delle nuove strategie gestionali a cui periodicamente le imprese ricorrono per “rimanere al passo con i tempi”. In tale contesto, la manifestazione di tutta una serie di fattori e condizioni legati al processo di evoluzione e di cambiamento dei mercati, dei settori, alla crescita e allo sviluppo qualitativo della cultura manageriale, alla necessità di sapere rispondere con adeguata prontezza e coerenza ai perturbamenti esterni ed interni, al riconoscimento delle interrelazioni tra le diverse dimensioni aziendali ai fini di conseguire positivi risultati 2 A. SINATRA, Impresa e sistema competitivo: strategie di innovazione e strategie di consolidamento, UTET, Torino, 1989, p. 413.

Anteprima della Tesi di Francesco Clerissi

Anteprima della tesi: Tecniche di analisi della competizione, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Clerissi Contatta »

Composta da 320 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2934 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.