Sponsorizzazione e cessione d'immagine in ambito sportivo. Aspetti civilistici e profili di comparazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 finanziamento, che può assumere svariate forme e che può essere utilizzata nei più svariati settori: da quello radiotelevisivo a quello sportivo, da quello artistico-culturale a quello sociale. Nella lingua inglese infatti, già dal 1931, al significato originario di sponsor quale garante “a person makes himself responsabile for another” si affianca quello innovativo di finanziatore di programmi a scopo pubblicitario “a buisiness firm or a person who pays for a broadcast programme wich introduces advertisements commercial product” 4 o sulla stessa linea “an advertiser paying cost of broadcast program into which advertisements of his wares are introduced” 5 . Tale intervento innovativo è limitato però, inizialmente, al solo settore radiotelevisivo a causa dell’influenza dell’esperienza americana che col termine sponsorizzazione definisce il rapporto in base al quale “a business enterprise…pays for a radio and television program usually in return for advertisig-time” 6 . Negli U.S.A. infatti la mancanza di un monopolio statale sulle televisioni e il rifiuto da parte delle stesse “public television” nei confronti degli invadenti “spots” 7 unitamente alla tradizione ed educazione sportiva fondata su di un grande attaccamento al clan, ai colori sociali, ai propri simboli che impone di non cambiare la denominazione della squadra o sporcare la divisa con scritte pubblicitarie, ha contribuito in maniera determinante alla nascita e allo sviluppo della sponsorizzazione nel settore radiotelevisivo piuttosto che in quello sportivo, tanto che in America è pressoché “sconosciuto” il fenomeno della scritta dello sponsor sulle maglie di una squadra 8 . Questa evoluzione del termine nell’uso anglosassone, si è poi ulteriormente accentuata attraverso la successiva importazione del 4 Oxford Universal Dictionary, London, 1968, II, pag. 1979. 5 Oxford Illustrated Dictionary, Oxford, 1965, pag. 800. 6 The American Heritage Dictionary of the English Language, New York, 1978, pag. 672 7 V. Franceschelli, cit., pag. 289-290. 8 C. Verde, Il contratto di sponsorizzazione, Napoli, 1989, pag. 47.

Anteprima della Tesi di Manuel Ghiglione

Anteprima della tesi: Sponsorizzazione e cessione d'immagine in ambito sportivo. Aspetti civilistici e profili di comparazione, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Manuel Ghiglione Contatta »

Composta da 522 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5481 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 62 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.