Amartya Sen lettore di Smith. Osservazioni sulla globalizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 punto di vista del nutrimento, del vestiario e dell’abitazione. Ed egli non si riferisce solamente al lusso di determinati individui ma anche al più umile contadino: è proprio in questo senso che Smith è da considerarsi molto attuale, o per lo meno, alla base della nostra odierna “comunità” frenetica ed evoluta c’è tutto quello che Smith ci racconta nel suo testo Draft of the “Wealth of Nations” 2 e non solo. La suddivisione del lavoro, che permette un notevole risparmio di tempo e denaro, genera comunque ineguaglianza all’interno di una società in quanto il lavoro di tutti i cittadini porta inevitabilmente ad una maggiore ricchezza da parte di uno strato di persone rispetto ad un altro. Secondo Smith chi è in grado di dirigere il lavoro di migliaia di persone, conseguirà una maggiore rendita rispetto a quell’individuo che, dipendendo esclusivamente da se stesso per il proprio sostentamento, godrà solo di una parte della rendita ottenuta: di qui la nascita di diverse classi sociali e quindi la mancanza di uguaglianza di un gruppo di individui rispetto ad un altro. 3 2 Ibidem. 3 Ivi, p. 6.

Anteprima della Tesi di Sabrina Ghelfi

Anteprima della tesi: Amartya Sen lettore di Smith. Osservazioni sulla globalizzazione, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Sabrina Ghelfi Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4369 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.