Un sistema distribuito per le metriche del software basato su java e Network Computer

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1: Il Linguaggio di Modellazione Unificato 8 Booch ´91 Booch ´93 Unified Method 0.8 UML 1.0 OMT - 2 OMT - 1 OOSE UM L 0.9 & 0.91 OOPSLA ´95 June ´96 & Oct ´96 Submission of UML 1.0 to OMG for adoption, Jan ´97 Other methods public feedback Publication of UM L 1.0, Jan ´97 UML Partners’ Expertise Industrialization Standardization Unification Fragmentation Figura 1. Cronologia di UML La cronologia di UML in dettaglio è: • Ottobre 1995: è introdotto Unified Method versione 0.8 (Booch e Rumbaugh) come unificazione dei loro due metodi. (nello stesso periodo è acquistata Objectory). • Giugno 1996: nasce UML versione 0.9 sviluppata da Booch, Rumbaugh e Jacobson. UML non è più una metodologia ma diventa un linguaggio. • Ottobre 1996: esce la versione UML 0.91 revisione della precedente sempre frutto dei tre “amigos” Booch, Rumbaugh e Jacobson. • Novembre 1996: l’OMG chiede di “costruire una notazione standard che permetta la documentazione dei sistemi ad oggetti e che agevoli l’interscambio di dati tra strumenti o team di sviluppo eterogenei”.

Anteprima della Tesi di Pietro Maffi

Anteprima della tesi: Un sistema distribuito per le metriche del software basato su java e Network Computer, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Pietro Maffi Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2526 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.