I logonimi nella lingua quechua

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 PREMESSA Silvestri, in un articolo sull'argomento logonimico in generale, evidenzia come chiave essenziale del rapporto uomo- lingua-mondo emergente dall'osservazione di contesti storico- culturali e lingue appartenenti all'area del mediterraneo.Ciò che viene da lui sottolineato è la emergenza sia di intuizioni universali riguardanti il dominio affrontato, sia di elementi "culturally specific". Qui, per semplicità della descrizione, riporto solo il pensiero di Eraclito. Questa brevissima focalizzazione serve a comprendere meglio gli elementi che affronterò di seguito nel testo, sia per le forti corrispondenze che per le ovvie diversità. Un estratto, dal discorso circa la riflessione eraclitea sulla natura del λωγος ; i punti fondamentali sono (i numeri dei frammenti si riferiscono alla edizione di Diano e Serra ['93] dei frammenti di Eraclito): • circolarità omotipica di lingua e realtà (: in entrambe ogni punto è insieme, in quanto interconnesso, causa ed effetto del tutto): framm.14 (A 12) "CIÒ CHE SI CONNETTE È PRINCIPIO E FINE NEL CERCHIO". • il logos, sia extralinguistico che linguistico, come principio pervasivo di connessione relazionale: framm.14:"L'ENTITÀ DEL LOGOS È LA CONNESSIONE". • λογος come fondamento della conoscenza (in quanto possesso della capacità di connessione da parte dell'uomo): framm.14:"PER TUTTI L'ESPERIENZA CONSISTE NELLA CONNESSIONE".

Anteprima della Tesi di Vito Bongiorno

Anteprima della tesi: I logonimi nella lingua quechua, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Vito Bongiorno Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2546 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.