Istituti clemenziali in diritto penale: profili di legittimità costituzionale e di politica criminale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 super individuali, potenziamento della componente solidaristica. Il che presuppone, coerentemente, “l’adozione di strategie di controllo di fatti socialmente dannosi che, nel rispetto della libertà e dignità della persona, siano ispirate a criteri di razionalità ed efficienza”. 22 E’ questa la preziosa funzione, innanzitutto autocritica e propulsiva, degli ideali: invero, l’approccio di matrice funzionalistica attribuisce alle scelte di valore il ruolo “di guida e di propulsione per la stessa attività di costruzione delle norme” 23 Inoltre, il coinvolgimento di premesse assiommatiche, quale referente obbligatorio dell’architettura normativa del sistema penale, consente alla dogmatica di fungere da parametro per valutare la coerenza del sistema – ovvero la sua legittimità e funzionalità – e per ricomporre sistematicamente le discrasie tra le opzioni ideologiche e le soluzioni normative. In sostanza, la scienza del diritto, in ossequio alle esigenze di coerenza ed unitarietà dell'ordinamento, è chiamata a svolgere un’operazione di lifting, attraverso la correzione delle aporie del sistema. Da un lato, infatti, si è rilevato che “una legislazione ispirata ad un eccesso di disinvolto empirismo, espressivo di una valorizzazione del pragmatismo tecnicistico di tipo postmoderno, poco attento al momento ideologico, reca con sé il duplice rischio di creare confusione sotto il profilo normativo, con il noto corollario dell’inefficienza sul piano dei risultati, e, inoltre, a far calare la tensione in termine di garanzie, pregiudicando gravemente i diritti fondamentali”. 24 Dall'altro, invece, l’emersione di prospettive di razionalità ed efficienza, nell’ambito di un diritto penale orientato ai valori, impone di depurare il sistema da ogni presupposto di natura irrazionale, da ogni ipostatizzazione 25 di tipo 22 Così MOCCIA, op. cit., p. 29 23 Così MAIELLO, op. cit., p. 1032.“Naturalmente – aggiunge l’Autore – ‘la costruzione di norme future’, (…), deve pur sempre muoversi, entro un quadro teleologico ‘positivo’, rappresentato nelle democrazie europee occidentali, dalle indicazioni costituzionali”. 24 Così MOCCIA, Il diritto penale, cit. p. 25. 25 D’identica matrice è un fenomeno tipico dell’ontologismo medievale: la corrispondenza tra nomina et res, o, più semplicemente, l'assunto per cui nomina sunt res.

Anteprima della Tesi di Salvatore Gaudiello

Anteprima della tesi: Istituti clemenziali in diritto penale: profili di legittimità costituzionale e di politica criminale, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Salvatore Gaudiello Contatta »

Composta da 265 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1789 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.