Analisi socioeconomica e demografica dei 4 grandi comuni del Mezzogiorno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Difatti, se da un lato le grandi città sono diventate ormai di difficile vivibilità, dall’altro ci si chiede quali siano le realtà territoriali che beneficiano di questa perdita di attrazione dei principali centri urbani. E’ proprio per questi motivi, dunque che «da almeno un ventennio si parla in Italia di controurbanizzazione, di una tendenza cioè al decremento delle “città centrali”» 3 , a favore di una periferia sempre più estesa. Ma la crisi dell’accentramento urbano è forse molto più complessa di quanto sembra far credere la dottrina della controurbanizzazione o della deconcentrazione e questo per un insieme di ragioni. L’Italia urbana di oggi non sembra aver molto da spartire con quella del passato, se non fosse per l’impegno e l’onere di tramandare al futuro quanto resta del passato che qualifica culturalmente ed esteticamente la nostra urbanizzazione ai primi posti del mondo. 3 Bartaletti, 1992, pag. 15

Anteprima della Tesi di Fabrizio Veri

Anteprima della tesi: Analisi socioeconomica e demografica dei 4 grandi comuni del Mezzogiorno, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Fabrizio Veri Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2210 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.