Commercio elettronico. Progettazione e sviluppo di un negozio on line.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Tesi di Diploma Marta Ghirelli 9 4 IL COMMERCIO ELETTRONICO 4.1 COS’E’ IL COMMERCIO ELETTRONICO? Il commercio elettronico (in inglese Electronic Commerce o, più semplicemente, e- Commerce) è nato negli anni 70, quando le più grandi società hanno cominciato a creare reti riservate per scambiare informazioni con i propri soci d’affari e per effettuare transazioni commerciali tramite il calcolatore. Il concetto di commercio elettronico inizialmente è stato usato con un’accezione un po’ diversa da quell’attuale; allora, infatti, il commercio elettronico era quello che noi oggi definiamo transazione EDI - Electronic Data Interchange - in altre parole scambio elettronico di dati. Oggi, invece, il ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, lo definisce come lo “svolgimento di attività commerciali e di transazioni per via elettronica e comprende attività diverse quali la commercializzazione di beni e servizi, la distribuzione di contenuti digitali, l’effettuazione di operazioni finanziarie e di borsa, gli appalti pubblici ed altre procedure di tipo transattivo delle Pubbliche Amministrazioni.” Il commercio elettronico non si esaurisce quindi nella semplice conduzione della transazione, bensì può anche abbracciare altre fasi ed aspetti che riguardano un rapporto commerciale: da quelli di ricerca ed individuazione dell’interlocutore/partner, a quelli di trattativa e negoziazione, da quelli degli adempimenti e delle scritture formali a quelle dei pagamenti e della consegna fisica o elettronica del bene/servizio acquistato o venduto. Il commercio elettronico comprende, infatti, diverse fasi: 1. Promozione: ricerca di visibilità verso il prodotto da parte dei potenziali clienti; 2. Presentazioni elettroniche di beni e servizi e delle caratteristiche dell'offerta; 3. Ricezione da parte del cliente di un ordinativo d’acquisto; 4. Registrazione degli ordini e fatturazione on-line; 5. Consultazione on-line dei conti clienti; 6. Gestione on-line di pagamenti e transazioni;

Anteprima della Tesi di Marta Ghirelli

Anteprima della tesi: Commercio elettronico. Progettazione e sviluppo di un negozio on line., Pagina 5

Diploma di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marta Ghirelli Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4405 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.