Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le politiche di portafoglio prodotti dell'industria di marca. Il caso Buitoni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Tali attività e passività rappresentano le risorse su cui è fondato il valore della marca; esse vengono raggruppate dall'autore in 5 categorie: fedeltà alla marca, notorietà del nome, qualità percepita, valori associati alla marca e le altre risorse esclusive della marca quali brevetti, marchi registrati, canali distributivi esclusivi. In conclusione, rimandando alla analisi delle risorse della marca al paragrafo successivo, sintetizziamo le modalità attraverso cui esse generano valore per il consumatore ed il produttore. Relativamente al consumatore : ™ aiutano ad interpretare, elaborare e memorizzare informazioni sui prodotti; ™ accrescono la sicurezza nella decisione d'acquisto sulla base delle precedenti esperienze d'uso e della familiarità con la marca e le sue caratteristiche; ™ incrementano la soddisfazione nella esperienza d'uso, con riguardo alla qualità percepita ed ai valori associati alla marca. Con riferimento al produttore esse creano valore in quanto rafforzano : ™ l'efficienza e l'efficacia delle attività di marketing; un programma di conquista clienti è più efficace se la marca è valutata positivamente e non esistono dubbi da combattere sulla qualità dei suoi prodotti; ™ la fedeltà alla marca; le altre risorse costituenti la brand equity, come per esempio la qualità percepita ed i valori associati rappresentano fattori che contribuiscono a garantire rassicurazione al consumatore ed a dissuaderlo dal provare nuovi prodotti; ™ i prezzi e conseguentemente i margini; un'elevata qualità percepita giustifica il premium price e conseguentemente riduce l'impatto delle promozioni; ™ le potenzialità di estensione della marca, come verrà chiarito nel capitolo 2;

Anteprima della Tesi di Adalberto Ferrari

Anteprima della tesi: Le politiche di portafoglio prodotti dell'industria di marca. Il caso Buitoni, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Adalberto Ferrari Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6278 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 39 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.