Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Accertamento con adesione e conciliazione giudiziale nel sistema tributario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

prendono vita tutta una serie di istituti, poc'anzi delineati, secondo la sequenza cronologica e giuridica assegnata loro dalla legge. Dopo l'avveramento della fattispecie tributaria, la legge prevede tutta una serie di obblighi a carico dei due soggetti volti ad accertare, 30 ove dovuta, 31 l'entità della obbligazione tributaria, tale attività, c.d. accertamento, è un momento insopprimibile di ogni rapporto tributario, per il carattere ex lege dell'obbligazione tributaria. L'accertamento può essere definito quindi, come l'attività o complesso di attività sempre necessarie in ogni rapporto tributario per constatare e valutare gli elementi oggettivi e soggettivi della fattispecie, al fine di individuare la entità del debito tributario, il soggetto passivo e il titolare del correlativo diritto al tributo. 32 Nonostante la grande quantità dei tributi presenti nel nostro ordinamento è possibile effettuare una distinzione delle tipologie di accertamento presenti nel nostro ordinamento. Tale classificazione può 30. C.f.r. GIANNINI,op. cit.; MICHELI, op. cit.; L. RASTELLO, op. cit., pag. 527 e seguenti: "…L'obbligazione tributaria si trova nella stessa situazione di ogni altra obbligazione legale, la quale, una volta nata deve essere sempre individuata quanto alla sua esistenza, quanto alla entità della prestazione e quanto al soggetto passivo e al titolare del correlativo diritto…" 31. C.f.r. M.A. GALEOTTI FLORI, S. ACCIAI, E. FAZZINI, A. GARCEA, F. MICHELOTTI, F. TANINI, I tributi in italia, CEDAM, Padova, 1999, pag. 74,:L'attività di accertamento del tributo può dar luogo alla determinazione di un'obbligazione tributaria di importo nullo, o addirittura di un credito. In questi casi il soggetto passivo è comunque tenuto a dichiarare tale credito, per ottenere il relativo rimborso. 32. C.f.r. CUTRERA, L'accertamento tributario, in Rivista di diritto pubblico, 1935, 220; A.D. GIANNINI, Il rapporto giuridico d'imposta, Milano, 1937, L. RASTELLO, op. cit., pag. 527 e seguenti: "….Essendo l'obbligazione tributaria una obbligazione ex lege, è la legge stessa che disciplina le modalità di esecuzione dell'accertamento…."

Anteprima della Tesi di Marco Giordano

Anteprima della tesi: Accertamento con adesione e conciliazione giudiziale nel sistema tributario, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Giordano Contatta »

Composta da 261 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17213 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 72 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.