Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Accertamento con adesione e conciliazione giudiziale nel sistema tributario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Generalmente la legge, che istituisce il tributo, regola anche questa fase; qualora il legislatore non preveda questa situazione si ha un richiamo alle norme generali del diritto tributario. 41 Quella della evoluzione anormale del rapporto tributario, è una fase dello stesso, che contempla propri istituti, tutti con la comune finalità di riportare il rapporto entro gli schemi di legge. 42 41. C.f.r. L. RASTELLO, op. cit. La legge prevede poteri di indagine da parte del titolare del diritto al tributo, oltre a prevedere norme circa gli atti che devono essere posti in essere dal titolare per poter ottenere l'adempimento coattivo dell'obbligazione tributari (ruolo, riscossione coattiva, ecc.), ed anche i diritti del soggetto passivo a non vedere lesi i suoi diritti, primo fra tutti quello alla difesa. 42. Si rimanda al paragrafo successivi per una disamina di tali istituti, in particolare per il contenzioso, l'accertamento con adesione e la conciliazione giudiziale.

Anteprima della Tesi di Marco Giordano

Anteprima della tesi: Accertamento con adesione e conciliazione giudiziale nel sistema tributario, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Giordano Contatta »

Composta da 261 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17214 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 72 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.