Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il problema della credibilità delle politiche pubbliche

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ciò premesso è utile fornire una sintetica presentazione della struttura del lavoro che segue. Questo è articolato in due parti. Nella Parte Prima, seguendo per quanto possibile la sequenza temporale degli sviluppi teorici, si cercherà di fornire una visione d’insieme del problema della credibilità. Nello specifico il capitolo Primo sarà dedicato ad una sintetica presentazione dell’apparato teorico proprio della tradizione “classica” della teoria della politica economica. Si schematizzeranno perciò le peculiari caratteristiche dei modelli statici e dinamici, in riferimento sia agli obbiettivi fissi che a quelli flessibili, cercando di dare particolare risalto alle modalità di impostazione dei problemi di politica economica nonché alle specifiche ipotesi sottostanti. L’obbiettivo di questa presentazione sarà infatti di evidenziare la caratteristica visione del sistema economico e degli agenti che lo popolano propri della teoria classica per permettere una migliore comprensione delle differenze tra questa tradizione e gli approcci più moderni. Sulla base della constatazione che le soluzioni dei problemi dinamici ad obbiettivi fissi risultano essere solo soddisfacenti piuttosto che ottime, si accennerà anche alla “teoria del controllo ottimo” che individuando, nel caso di controllabilità puntuale la migliore tra le traiettorie esistenti e nel caso di non point o path controllabilità l’insieme degli strumenti che portano l’economia il “più vicino possibile” alla posizione o al sentiero desiderati, permette di superare il suddetto inconveniente. A chiusura del capitolo si introdurrà la cosiddetta “critica di Lucas” (1976) che, come precedentemente detto, ha rappresentato un punto di svolta tra la visione classica della politica economica e le concezioni più recenti. In particolare dalla discussione emergerà come l’introduzione nei modelli classici delle aspettative di tipo forward looking abbia permesso di mettere in discussione il contesto di applicazione delle procedure di controllo ottimo, imponendo così alla teoria un profondo ripensamento metodologico. Nel capitolo Secondo, attraverso la presentazione di alcuni pionieristici, ma fondamentali modelli, si introdurrà il tema della credibilità vero e proprio, cercando nel

Anteprima della Tesi di Lorenzo Tavazzi

Anteprima della tesi: Il problema della credibilità delle politiche pubbliche, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative

Autore: Lorenzo Tavazzi Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4234 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.