Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un approccio CAD alla progettazione di sistemi amplificatori a microonde a basso rumore a stato solido nelle bande X, K

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Premessa VII Satellites) offre, oggi, un mercato potenziale di alcune centinaia di milioni di ricevitori che operano ad una frequenza oltre i 10 GHz e con una larghezza di banda di circa 0,5 GHz. L’opera si articola attraverso una rigorosa formulazione teorica dei concetti circuitali in alta frequenza, quali i parametri di scatter, la stabilità, i guadagni di potenza e le prestazioni di rumore; e si completa di un software sviluppato ex-novo, MicroLNA 97, finalizzato alla sintesi di circuiti in HF a basso rumore e a stato solido. Un fervido ringraziamento va al docente relatore, Prof. B. Castagnolo, per la materia proposta, il materiale di supporto, l’assiduo interesse nella nascente opera, le revisioni, le critiche, i consigli. Ed anche all’Ing. Vincenzo Antonicelli, omonimo per fortuna, i ripetuti suggerimenti del quale hanno contribuito in modo capitale alla stesura di ciascuna parte scritta. E l’ultimo pensiero non può che volgersi verso la famiglia, in pena per le notti in bianco trascorse da chi scrive sulla sua scrivania; e verso Oriana, martire del forzato ‘assenteismo’ spirituale nei suoi confronti. R.G.A. Bari, luglio 1997

Anteprima della Tesi di Roberto Antonicelli

Anteprima della tesi: Un approccio CAD alla progettazione di sistemi amplificatori a microonde a basso rumore a stato solido nelle bande X, K, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberto Antonicelli Contatta »

Composta da 291 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1575 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.