Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nirvana un film di Gabriele Salvatores

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 4. Seguito da un misterioso giapponese, che scopriremo essere uno psicologo della Okosama Star Games, Jimi va a Marrakech a cercare Joystick, un amico di Lisa, esperto nel penetrare le reti informatiche. Partendo per Marrakech Jimi intraprende un viaggio che lo porta dentro le periferie dell’Agglomerato, viaggio già compiuto circa un anno prima da Lisa. 5. Jimi arriva all’ hotel di Marrakech, prende una stanza, riaccende il computer e si mette in contatto con Solo, impegnato a continuare la sua lotta per sopravvivere all’interno del gioco. 6. Joystick accetta di aiutare Jimi, diventando così una specie di Virgilio cibernetico che lo guiderà attraverso le porte (che ricordano i gironi dell’inferno dantesco) del sistema della Okosama Star. Contropartita: una parte dei soldi sporchi che la multinazionale informatica tiene nella sua banca dati. 7. Solo tenta di convincere Maria che la loro vita è solo un’illusione all’interno di un videogioco. 8. Jimi accompagna Joystick da un dottore/tecnico per riparare le telecamere, protesi elettroniche che gli consentono di vedere in bianco e nero, che ha al posto delle cornee, vendute per soldi. Il dottore vende loro anche dei chip di credito che però Joystick rivende per guadagnarci qualcosa. Decidono di cercare Naima, una delle migliori navigatrici della rete, esperta di hardware, per farsi aiutare. 9. Nel videogioco Solo, nonostante i consigli di Jimi, continua a commettere errori e ad essere ucciso. 10. Jimi e Joystick, dopo aver cercato inutilmente Naima in un locale per “angeli”, rubano un furgone e si incamminano sulle sopraelevate in cerca della donna.

Anteprima della Tesi di Francesca Valenti

Anteprima della tesi: Nirvana un film di Gabriele Salvatores, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Valenti Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6929 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.