Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'euro e i cittadini: aspettative e timori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

per sempre nelle posizioni reciproche che appaiono nella foto, otterremo due risultati interessanti: ™ da quel momento in poi il valore di cambio di una qualsiasi moneta rispetto ad un’altra non può più essere modificato (la fotografia, infatti è un’immagine statica); ™ corollario della precedente tesi è che il valore di cambio dell’Ecu rispetto a qualunque altra moneta del paniere, è definitivamente fisso. Tale “fotografia” è stata scattata il 31 dicembre 1998, congelando definitivamente i valori di cambio tra le monete prescelte, e, tra ciascuna di loro e l’Ecu. Tale paniere ribattezzato in Euro si è trasformato finalmente in una vera e propria moneta, grazie al cambio irrevocabilmente fissato (1 euro equivale a 1936,27 lire). Ci sarà un periodo di transizione di tre anni durante i quali l’uso dell’euro sul mercato interno sarà facoltativo ed equivalente all’uso della lira. Entro tre anni al massimo tutto dovrà essere espresso in Euro: il futuro è cominciato.

Anteprima della Tesi di Maria Caccaviello

Anteprima della tesi: L'euro e i cittadini: aspettative e timori, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Caccaviello Contatta »

Composta da 277 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1753 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.