Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il posto di lavoro flessibile: il telelavoro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

FLESSIBILIT� E TELELAVORO lavoro a domicilio con quello tradizionale svolto in ufficio. Questa forma, vista la possibilit� di riguardare molteplici aree di lavoro, pu� essere supportata da diverse forme contrattuali: il lavoratore pu� essere dipendente o libero professionista; il calcolatore pu� essere connesso in rete con l�azienda o meno. Telelavoro in centri satellite o di vicinanza Questa modalit� permette all�impresa di delocalizzare una parte della propria attivit� in aree distanti dalla sede centrale, per soddisfare esigenze strategiche della gestione e operative. Telelavoro da centri di lavoro comunitario (telecottege o telecentri) IL centro di lavoro comunitario, o telecottege, � una struttura comune a pi� aziende, dotate di strutture telematiche con all'interno un insieme di servizi qualificati di assistenza e di supporto agli utenti. Tali strutture possono configurarsi come uffici satellite utilizzati da pi� soggetti che condividono le spese per le apparecchiature e di impianto. L�utilizzo di queste strutture d� vita ad uno spazio comune di lavoro, che offre, inoltre, servizi collettivi per i lavoratori (sale riunioni o conferenze, posti di ristoro, ecc.) e che,

Anteprima della Tesi di Daniele Rubini

Anteprima della tesi: Il posto di lavoro flessibile: il telelavoro, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Rubini Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3641 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.