Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Stadio, grado istopatologico, morfometria nucleare e marcatori di proliferazione nel carcinoma renale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 La esposizione ai derivati del petrolio ed a sostanze chimiche di uso industriale, sono ulteriori fattori di rischio. In diversi studi � stato identificato, infatti, come fattore di rischio la esposizione alla benzina, al gasolio per motori diesel ed ai loro derivati presso i lavoratori in raffinerie petrolifere; tali sostanze potrebbero essere correlate alla pre- senza di mutazioni a carico del gene oncosoppressore p53 o dell�oncogene ras; l�entit� del rischio � risultata essere pi� alta dopo un periodo di latenza di circa 30 anni. [11] Pi� recentemente l�interesse degli studiosi si � concentrato sul pos- sibile ruolo del solvente tricloroetilene come causa di carcinoma rena- le presso i lavoratori di industrie chimiche ed aerospaziali. Anche in questo caso non c�� accordo tra le diverse parti: due studi condotti in Germania ne sostengono un significativo ruolo nella carcinogenesi di questo tumore , di parere totalmente contrario diversi studi di coorte condotti su larga scala in lavoratori esposti negli Stati Uniti d�America.[12][13] Altri fattori di rischio probabilmente correlati ad attivit� lavorativa sono l�esposizione al cadmio, all�asbesto, ai solventi adoperati nel la- vaggio a secco dei vestiti, ad erbicidi e pesticidi; purtoppo tra questi solo per l�asbesto � emersa chiaramente la correlazione con il carci- noma del rene, sono state infatti rinvenute sue fibre nel parenchima renale malato.[14] Purtroppo in molti casi la influenza delle sostanze carcinogeniche non � stata ancora chiarita o � addirittura ancora sco- nosciuta.

Anteprima della Tesi di Massimiliano Guerriero

Anteprima della tesi: Stadio, grado istopatologico, morfometria nucleare e marcatori di proliferazione nel carcinoma renale, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Massimiliano Guerriero Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10724 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.