Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'agricoltura geneticamente modificata dall'erosione della biodiversità ai problemi di una biopolitica globale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3. Tecniche per l’inserimento di geni estranei L’esistenza di diverse tecniche, mediante le quali un frammento di DNA può essere inserito nelle cellule di un altro organismo, espande continuamente il panorama delle specie assoggettabili alla trasformazione genetica. L’immediata integrazione di un gene desiderato in un genoma (completo set di geni di un organismo) che ne è privo rappresenta un’ipotesi affascinante; diviene così attuabile in un solo passo un processo, che richiederebbe numerose generazioni e ripetuti interventi dell’uomo. Ulteriore interesse deriva dalla possibilità che il gene trasferito provenga da una specie filogeneticamente lontana, con la quale sarebbe impossibile lo scambio di DNA attraverso le tecniche proprie delle biotecnologie tradizionali. Appare evidente l’intento di allontanarsi – nelle operazioni e nei risultati – da quanto immediatamente disponibile in natura, raggiungendo risultati assolutamente impensabili, che infrangono la barriera animale - vegetale, allo scopo di soddisfare, in tempi brevi e nel miglior modo possibile, i diversi bisogni della società e soprattutto del mercato. La tecnica principale è quella del DNA ricombinante, che consiste nella manipolazione del patrimonio genetico di una cellula mediante l’unione di tratti di DNA provenienti da cellule differenti dello stesso organismo o di organismi diversi: con un enzima di restrizione si

Anteprima della Tesi di Serena Taurino

Anteprima della tesi: L'agricoltura geneticamente modificata dall'erosione della biodiversità ai problemi di una biopolitica globale, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Serena Taurino Contatta »

Composta da 198 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2304 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.