Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'opera cinematografica: in particolare del produttore cinematografico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 La paternità 11 . 2.1 Nel nostro sistema (la lettera della legge e le posizioni dottrinali). L’opera cinematografica, come si è visto, è il risultato ultimo di una complessa attività creativa ed imprenditoriale che vede impegnati numerosi professionisti i quali partecipano, ognuno con la propria qualifica ed i propri compiti, alla realizzazione di un prodotto che verrà distribuito e fruito dal pubblico come un tutto unitario. Questo non vuol dire che i singoli contributi perdano la loro individualità, ché infatti essi ricevono tutela, come vedremo, indipendentemente dall’opera interamente considerata; non tutti però o almeno non tutti allo stesso modo. La legge è molto chiara su chi siano i coautori e su quale sia la loro tutela, ma non lo è altrettanto sul destino degli altri apporti che non assurgono a tale rango. Si tratta naturalmente di una scelta di politica 11 L’opera dell’ingegno è una creazione dell’intelletto umano e come tale è sempre riconducibile ad una o più persone fisiche. Si parla di paternità, in questo paragrafo, con riferimento alla genesi dell’opera unitariamente considerata, al cosiddetto “diritto morale”, al fatto cioè di essere riconosciuti autori dell’opera come parto della mente ricevendone un’adeguata tutela. Si inizia qui un discorso che interesserà anche il paragrafo successivo; ci si occuperà poi della paternità dei diritti di utilizzazione economica, intesa come titolarità di quei diritti.

Anteprima della Tesi di Giovanni Lapenta

Anteprima della tesi: L'opera cinematografica: in particolare del produttore cinematografico, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giovanni Lapenta Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5890 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.