Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'opera cinematografica: in particolare del produttore cinematografico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 L’opera cinematografica nella legge sul diritto d’autore: collocazione e norme di riferimento. Come accennato in premessa, non si rinviene nel nostro ordinamento una disciplina ad hoc per l’opera cinematografica. La fonte principale è quindi rappresentata dalla legge 22 aprile 1941 n. 633, la legge sul diritto d’autore (l.d.a.), la quale, trattando della protezione di tutte le “opere dell’ingegno di carattere creativo” 1 , le dedica pochi articoli, avendo la maggior parte degli stessi portata generale. Le norme indirizzate alle “opere cinematografiche” sono contenute negli articoli 44-50, ossia nella Sezione III del Capo IV intitolato “Norme particolari ai diritti di utilizzazione economica di talune categorie di opere”. La loro collocazione all’interno di un capo che detta disposizioni sulla utilizzazione economica è senza dubbio indicativa, come più avanti vedremo, della loro “doppia natura” di opere dell’ingegno e di prodotti industriali, con preminenza del secondo aspetto sul primo. Le norme di carattere generale applicabili ad esse sono quelle sui diritti connessi (in particolare gli artt. 78-bis e seguenti), sulla trasmissione dei diritti di utilizzazione economica (artt. 107-114), sulla tutela penale e civile (artt. 156-174) e quelle comprese nei Titoli V, VI, VII, VIII in quanto compatibili. 1 Art. 1 L. 22 aprile 1941 n. 633.

Anteprima della Tesi di Giovanni Lapenta

Anteprima della tesi: L'opera cinematografica: in particolare del produttore cinematografico, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giovanni Lapenta Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5890 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.